Verona, si picchiano in mezzo alla strada, arriva la polizia e il 25enne ubriaco sfoga violenza e sputi

Sono stati i poliziotti di pattuglia, attorno alle 2e40 di lunedì, ad accorgersi che, lungo via Basso Acquar a Verona, due uomini si stavano fronteggiando e spintonando violentemente. Uno dei due, vedendo la pattuglia, ha chiesto aiuto

Un intervento nel cuore della notte per evitare che la violenza, dato il livello di ubriachezza dei due, sfociasse in un dramma. Sono stati i poliziotti di pattuglia, attorno alle 2e40 di lunedì, ad accorgersi che, lungo via Basso Acquar a Verona, due uomini in mezzo alla strada si stavano fronteggiando e spintonando violentemente.

Gli agenti hanno così tentato di dividerli e sono stati avvicinati da uno dei due, un cittadino nigeriano che, essendo stato aggredito, chiedeva aiuto. A scatenare il diverbio, infatti, era stato l’altro uomo, un cittadino domenicano già conosciuto dalle Forze dell’ordine per simili episodi. Completamente ubriaco e senza motivo apparente si era lanciato contro l’altro ragazzo fuori da un bar.

Troppo manesco e fuori di se' per calmarsi, anche alla vista delle divise. Sta di fatto che il centro-americano non ha interrotto la sua aggressività nemmeno all’arrivo dei poliziotti che lo hanno dovuto ammanettare e portare di peso sull'auto per procedere all'arresto in questura. Non contento, l’uomo ha reagito violentemente colpendo i due agenti, insultandoli ripetutamente anche durante il trasferimento in ufficio dove, alla fine, ha pure sputato addosso ad un agente. Per questo motivo il 25enne dominicano, pregiudicato, è stato tratto in arresto per resistenza, violenza, oltraggio e minaccia a pubblico ufficiale. Lunedì mattina, nel giudizio per direttissima, l’arresto è stato convalidato. Il processo è stato rimandato a martedì.

Poche ore prima la polizia era risucita anche ad arrestare due ladri nei centro giardinaggio "Flover" di Verona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La "nuova" zona arancione: cosa cambia per il Veneto con l'ultimo Dpcm, tutte le regole 

  • Secondo il presidente dell'Ordine dei medici di Venezia il Veneto va «verso la zona rossa»

  • Speranza presenta il nuovo Dpcm: «Alle 18 nei bar stop asporto, musei aperti in zona gialla»

  • Covid-19, un grafico divide l'Italia in province: Verona indicata come "zona rossa"

  • Firmato il Dpcm: rivoluzione spostamenti, bar ed enoteche stop asporto dalle 18. Le novità

  • Drammatico incidente tra furgone e camion in A22: morto un 31enne di Lazise

Torna su
VeronaSera è in caricamento