Cronaca Lungadige Antonio Galtarossa

Figlio picchia la madre novantenne: divieto di avvicinarsi alla donna per il 65enne

Un uomo di 65anni ha ricevuto una misura di allontanamento dalla casa familiare con l'accusa di violenze nei confronti della madre di 92 anni, con cui viveva perchè disoccupato

Un'altra anziana vittima di violenze, ma questa volta in casa e non in casa di riposo, come avvenuto a Villafranca. L'Arena segnala un episodio di violenza con protagonista una signora di 92 anni picchiata dal figlio sessantacinquenne, disoccupato da 5 anni e mantenuto dalla pensione minima del genitore.

L'anziana signora non ha mai denunciato il figlio, ma nei primi giorni di settembre, dei vicini di casa e un tecnico che stava eseguendo dei lavori hanno sorpreso l'uomo a prendere a schiaffi la madre. Dalle indagini della Squadra Mobile di Verona, sarebbe emerso che molto probabilmente, i molti referti medici per echimosi della signora sarebbero riconducibili alle percosse perpetrate dal figlio. Infatti, tutte queste ferite risalgono al periodo compreso tra il 2009 e il 2015. La donna aveva sempre detto di essere caduta, ma le indagini avrebbero dimostrato che si tratterebbe delle violenze del figlio.

A seguito delle indagini, per il 65enne è stato predisposto l'allontanamento dalla casa familiare e il divieto di avvicinarsi a meno di 300 metri dall'abitazione e dalla madre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Figlio picchia la madre novantenne: divieto di avvicinarsi alla donna per il 65enne

VeronaSera è in caricamento