Cronaca Centro storico / Corso Porta Borsari

Pestati due giovani austriaci con la sciarpa del Napoli da un 50enne veronese

I due stavano passeggiando nella zona di corso Portoni Borsari, quando sono stati raggiunti dall'uomo che ha iniziato a strattonarli e colpirli. Hanno poi cercato rifugio in locale della zona dove i baristi sono dovuti intervenire per fermare l'aggressore

Momenti di alta tensione per il match Hellas Verona - Napoli si sono già verificati nella serata di ieri.

Introno alle 21.15 due ragazzi di nazionalità austriaca di 21 anni sono stati aggrediti da un cinquantenne veronese. La coppia è stata sorpresa mentre passeggiava nella zona di corso Portoni Borsari con addosso la sciarpa del Napoli, quando l'uomo ha dapprima iniziato a rincorrerli per poi strattonarli e sferrargli alcuni pugni. I due a questo punto hanno cercato rifugio al bar caffetteria Ai Duchi, questo però non fatto desistere l'inseguitore dai propri scopi. 

Il cinquantenne infatti ha chiesto man forte ad un amico ed è entrato a suo volta dentro l'attività. Altri pugni sono volati all'interno del bar, ma l'intervento dei baristi fortunatamente ha convinto gli aggressori ad andarsene. Sul posto sono poi arrivate alcune Volanti della polizia, che hanno dato via alle indagini per scoprire gli autori del pestaggio. 

I due giovani poi sono stati portati in ospedale, dove è stata diagnosticata loro una prognosi di 20 giorni. Uno dei due inoltre nel pomeriggio verrà sottoposto a visita specialistica oculistica per un colpo ricevuto a un occhio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pestati due giovani austriaci con la sciarpa del Napoli da un 50enne veronese

VeronaSera è in caricamento