Cronaca Pescantina / Località Balconi

Verona, da Pescantina a Reggio Calabria con "Apeperoncino" per promuovere lo street food itinerante

È la road map di Massimo Grobberio, veronese della Valpolicella che ha meditato l'attraversamento dell'Italia a bordo della sua Ape Piaggio. Dieci tappe dopo 140 chilometri al giorno, seguendo le orme dei vacanzieri

Da Pescantina fino alla Calabria e ritorno. È la road map di Massimo Grobberio, veronese della Valpolicella che ha meditato l’attraversamento dell’Italia a bordo della sua Ape Piaggio e promuovendo lo “street food” all’italiana. Passando dal vegano al vegetariano (ma c'è anche carne) e con mix di cultura culinaria del Nord e del Sud. Con “Apeperoncino Grand Tour”, il ragazzo, con padre veronese di Bosco Chiesanuova e madre di Reggio Calabria, è partito da Pescantina giovedì scorso e si appresta a mettere piede, anzi “ruota” in Campania ra due giorni. 1300 chilometri passando per Salsomaggiore Terme, fino al Lazio proseguendo per Isola di Capo Rizzuto e Reggio Calabria. Niente autostrada (non potrebbe entrarci vista la velocità minima) e sulle orme dei vacanzieri, dormendo nei campeggi, giusto per far provare a più gente possibile salumi, formaggi, bibite e le immancabili salse con il peperoncino. E poi si sono le sue invenzioni. Come quelle spiegate sulle pagine del Corriere Veneto:

una focaccia integrale e rigorosamente biologica con all’interno pomodori secchi, cipolla rossa di Tropea, funghi porcini e brasato di seitan, «per le proteine» specifica Grobberio. Ma non mancano le specialità vendute «sfuse», tra cui il paté di olive secce la bomba calabrese, intingolo di verdure miste sott’olio, con una nota prevalente di piccante

Massimo Grobberio, di professione grafico e appassionato dei capolavori storici della Piaggio, Vespa e Ape in primis, ha pensato a soste giornaliere in luoghi balneari dopo viaggi di 130-140 massimo. Non un mestiere vero e proprio, dunque, ma una passione e l’idea di una vacanza “alternativa”. La sua avventura si può seguire sulla fanpage dedicata di Facebook e i prodotti venditi consultabili sul sito web ufficiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, da Pescantina a Reggio Calabria con "Apeperoncino" per promuovere lo street food itinerante

VeronaSera è in caricamento