Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Valverde / Via Guglielmo Marconi

Perseguita e minaccia la ex ignorando l'ordinanza del tribunale: arrestato

Nonostante gli fosse stato vietato di avvicinarsi alla sua vecchia fiamma, un uomo di 45 anni non ha saputo resistere e ha continuato imperterrito nella sua opera, fino a quando la donna non ha chiamato il 113 dopo essere stata minacciata con un coltello

Era già stato querelato più volte dalla ex fidanzata per comportamenti persecutori, tanto che il Tribunale di Verona aveva emesso nei suoi confronti un ordine restrittivo di divieto di avvicinamento.

Ma ciò non era stato sufficiente a dissuadere Rosu Nelson, 45 rumeno, dal continuare e venerdì scorso è ritornato a minacciarla. E così la donna ha chiesto il soccorso del 113. Giunti in Via Marconi, i poliziotti hanno subito notato il rumeno che, impugnando un coltello, con l’altra mano cercava di forzare la portiera dell’auto dove si era rifugiata la donna. Notando l’arrivo della Volante, si è liberato repentinamente dell’arma gettandola sotto l’auto, credendo invano di non essere visto. Infatti gli Agenti recuperavano prontamente l’arma, poi sottoposta a sequestro, e bloccavano l’uomo per trarlo in arresto per i reati di atti persecutori e minaccia aggravata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perseguita e minaccia la ex ignorando l'ordinanza del tribunale: arrestato

VeronaSera è in caricamento