menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Foto web)

(Foto web)

Verona, cicloturismo ed enogastronomia per la Pedemontana

Saranno gli architravi su cui muoverà la proposta in territorio scaligero: 23 i comuni interessati tra cui San Pietro in Cariano a fare da capofila. Presentazione del progetto a Villa Quaranta

Cultura ed enogastronomia e cicloturismo. Sono queste le parole d'ordine della Pedemontana Veronese, l’associazione fra i comuni della fascia collinare scaligera che avrà il compito di promuovere il nuovo “tema turistico” individuato dalla Regione Veneto. La presentazione ufficiale avvreeà lunedì 29 luglio, a partire dalle ore 20, a Villa Quaranta di Ospedaletto di Pescantina, nel corso di un incontro dal titolo “Sviluppo e sostenibilità del turismo veneto”, al quale sono stati invitati i rappresentanti dei Comuni, delle istituzioni, delle realtà economiche, associazionistiche e imprenditoriali del territorio.

Nel corso della serata, l’assessore regionale al Turismo, Marino Finozzi, illustrerà, per la prima volta in territorio scaligero, le linee guida della nuova Legge regionale sul Turismo. Per quanto riguarda nello specifico la Pedemontana, verrà presentato il logo ufficiale dell’area tematica (scelto fra le 1650 proposte arrivate in Regione), ma soprattutto verrà illustrato il bando rivolto ai giovani relativo alla presentazione di progetti innovativi di marketing turistico sulla Pedemontana Veneta.

Al progetto Pedemontana Veneta sono interessate 145 amministrazioni comunali (23 in territorio veronese, con il Comune di San Pietro in Cariano a fare da capofila), oltre a tutti gli Ipa, i Gal, le categorie professionali, le associazioni sindacali ed economiche di categoria, i consorzi turistici e di tutela dei vini e dei prodotti agroalimentari. Per quanto riguarda la Pedemontana Veronese, è in fase di allestimento un portale internet (www.pedemontanaveronese.com e .it) che andrà a individuare e proporre gli itinerari da promuovere e valorizzare, mentre è in programma la costruzione di applicativi dedicati da utilizzare attraverso palmari e ipad. Al momento è possibile seguire l’attività dell’Associazione anche su Facebook (“Pedemontana Veronese”).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento