menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un passante salva una donna da un tentativo di stupro: i carabinieri indagano

Il preoccupante episodio si è verificato lungo la strada provinciale 19, pochi chilometri fuori dai centri abitati di Vallese e Oppeano

Un fatto inquietante quello accaduto pochi giorni fa lungo la strada provinciale 44/a, pochi chilometri al di fuori dei centri abitati di Vallese e Oppeano. 

Una 30enne, sposata e di bell'aspetto, stava percorrendo quel tratto di strada, che prende il nome di via Isolo, con la propria bicicletta, quando è stata inseguita e raggiunta e superata da un uomo a sua volta in bicicletta. Questi, ha poi atteso che la donna arrivasse in prossimità di un casolare abbandonato per tenderle una trappola: "È stato un vero e proprio agguato. Ha cercato di buttarmi giù dalla sella afferrandomi per la maglietta, ma in qualche maniera sono riuscita a divincolarmi", ha affermato la vittima alla stampa locale. Per sua fortuna poi un passante ha visto la scena ed è accorso in aiuto della vittima mettendo in fuga l'aggressore. 

"Ringrazio i carabinieri che si stanno dando da fare per rintracciare il mio aggressore, anche visionando i filmati delle telecamere della zona per vedere se hanno ripreso qualcosa di quegli attimi o l'uomo in fuga", ha concluso poi la vittima. I militari della stazione di Oppeano, coadiuvati dai colleghi di Legnago, hanno dato il via alle indagini e sono alla ricerca di un uomo sulla quarantina, con accento straniero, alto circa un metro e settanta. Secondo gli uomini dell'arma inoltre potrebbe anche trattarsi di un semplice tentativo di derubare la 30enne, anche se pare non avvesse con se borse o altri oggetti che potessero attirare l'attenzione del ladro.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento