menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, park De Lellis: tariffe da capogiro. In altri ospedali il ticket costa 8 volte di meno

Il multipiano inaugurato la scorsa settimana registra prezzi "importanti" per l'ora di sosta: due euro iniziali e 1,50 per le ore successive. A Vicenza sistemare l'auto costa 25 centesimi, a Brescia si parte da 85 cent

Sarebbe uno dei parcheggi più cari della città. Non solo, anche il più costoso del circondario. Sarà dunque un privilegio per pochi parcheggiare all’ospedale di Borgo Trento? Potrebbe sembrare che le tariffe siano state disposte così “alte” perché non c’è alternativa allo stallo a pagamento, nei dintorni di via De Lellis. A sollevare il dubbio è il quotidiano L’Arena che riporta come gli utenti abbiano accolto la nuova opera cittadina.

“Usufruire di questo servizio è una necessità, non si tratta di scegliere: se uno deve andare per visite ed esami all´ospedale ha bisogno di lasciare l´auto e fino ad ora trovare un posto era un calvario che richiedeva di arrivare con ore di anticipo rispetto all´appuntamento”

Il ticket del parcheggio “Ospedale”, aperto 24 ore su 24 ogni giorno della settimana, è di 2 euro la prima ora di sosta e di 1,50 per le ore successive. Lasciare l’auto ferma per un giorno costa 12 euro. Questo il prezzo da pagare per aggiudicarsi uno dei 400 posti disponibili ed essere comodi a piedi alla struttura sanitaria. Il park di via De Lellis è stato inaugurato venerdì scorso ma è entrato a pieno regime solo questa settimana. In effetti le persone dirette all’ospedale sono state moltissime, la maggior parte di quelle che ha deciso di sistemare l’auto dentro il multipiano.

DOPO 26 ANNI IL PARCHEGGIO DELL'OSPEDALE E' REALTA': ECCO COM'E'

Il confronto con gi stalli disponibili nelle altre città, tuttavia, è imbarazzante, per Verona. All’ospedale “San Bortolo” di Vicenza i parcheggi a disposizioni sono due, il più grande dei quali conta esattamente gli stessi posti disponibili del De Lellis ma costa otto volte di meno fruttando mezz’ora in più: 90 minuti di sosta costano 25 centesimi e 1 euro per le ore successive alla prima. A Brescia, come spiega il quotidiano locale, i parcheggi sono un paio, ma enormi. Quello “Nord” contiene 1260 mezzi e il “Sud” altri 500. La discriminante per la tariffa più bassa e la residenza. Per chi proviene da Brescia dalla prima alla terza ora di sosta il biglietto è di 85 centesimi, dalla quarta in poi si scende, a scalare, fino a 65 centesimi. Coloro che non abitano a Brescia dovranno attenersi al prezzo di 1,70 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento