Cronaca Lungadige Capuleti

Verona, il parcheggio Capuleti riparte dopo uno stop durato anni: cantieri al via entro maggio

Dopo la rinuncia “per insostenibilità dei costi” della cooperativa Cangrande, i 218 posti auto vedranno la luce sotto l’insegna della società Viberto che si sta occupando della costruzione sotterranea

Sarà l’impresa Viberto a completare, si spera, il parcheggio in lungadige Capuleti. Dopo la rinuncia “per insostenibilità dei costi” della cooperativa Cangrande, i 218 posti auto vedranno la luce sotto l’insegna della società che si sta occupando della costruzione della struttura sotterranea. La Viberto rileva dunque le quote e chiede una proroga di 60 giorni al Comune per l’acquisizione dell’opera. Entro maggio, tuttavia, dovranno partire i lavori. Questa l’estrema sintesi dell’accordo, come spiega L’Arena. Alcuni mesi fa dall’assessore alla Mobilità, Enrico Corsi, era arrivato l’ennesimo ultimatum alla cooperativa: o continuare il parcheggio o liberare la strada dai cantieri, ripristinando la viabilità.

Lunga e travagliata l’ipotesi del parcheggio sul lungadige: il ritrovamento di un muro visconteo aveva bloccato i lavori interrati, cominciati nel 2008. Per una serie di lungaggini procedurali e il successivo blocco dei lavori per ben due anni si è arrivati al 2014. Il termine dei lavori era inizialmente previsto per settembre 2013.

GRATTACAPI SUI PARCHEGGI: SI ALL'ARSENALE, SCONTRO SU CAPULETI E SAN ZENO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, il parcheggio Capuleti riparte dopo uno stop durato anni: cantieri al via entro maggio

VeronaSera è in caricamento