menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, parcheggia la sua Audi A4 sul posto disabili: ma il suo pass è scaduto e intestato a un morto

Durante le verifiche i vigili si sono accorti che la copertura dell’auto non era più valida da marzo 2013 e che il permesso, cessato d’ufficio al decesso del titolare, era ancora utilizzato dai familiari

"Una ne fanno e cento ne inventano". Recitava così il vecchio adagio. Stavolta è stata comunque messa in pratica dall'ennesimo furbetto del pass disabili. La polizia municipale di Verona. ha sequestrato un’Audi A4 Avant, non assicurata e in sosta su uno stallo riservato ai disabili con un permesso apparentemente regolare, ma intestato ad una persona deceduta. L’intervento è stato effettuato lunedì sera in viale Spolverini, dove i vigili di quartiere stavano controllando le vetture parcheggiate nelle aree gialle.

Durante le verifiche gli agenti si sono accorti che la copertura assicurativa dell’auto era scaduta nel marzo dello scorso anno e che il permesso, cessato d’ufficio al decesso del titolare, era ancora utilizzato dai familiari. L’auto è stata posta sotto sequestro finalizzato alla confisca e il pass disabili è stato ritirato.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento