menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parabole installate irregolarmente in città: vengono denunciate otto persone

La polizia municipale ha deciso di sanzionare i proprietari delle antenne satellitari disposte in modo scorretto rispetto a quanto previsto dal regolamento edilizio comunale

La Polizia municipale ha accertato nei giorni scorsi otto violazioni a carico di altrettanti veronesi che avevano installato parabole per la ricezione di programmi satellitari in modo irregolare.

Tutte le violazioni sono state individuate dai vigili di quartiere in Borgo Venezia, nelle vie Salieri, Montorio, Monti, Solferino e Marengo. Le parabole erano installate in zone degli edifici visibili dalla strada, principalmente sui balconi, contrariamente a quanto previsto dal regolamento edilizio comunale, che stabilisce inoltre per i condomini l’installazione di impianti centralizzati per ridurre il numero di apparecchi esterni. Differenti le posizioni degli otto trasgressori, due italiani e sei stranieri segnalati all’autorità giudiziaria, cinque dei quali anche per aver installato la parabola in zona sottoposta a vincolo paesaggistico-ambientale. Le segnalazioni sono state inviate anche al settore Edilizia Privata del Comune, che controllerà la rimozione delle parabole irregolari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento