Verona, paletta e Alt per il controllo: lui impazzisce e si da' alla fuga in velocità. È pusher con la droga

Anzichè fermarsi, il 20enne marocchino è scappato verso lo stadio, dove ha fatto scendere al volo il passeggero senza casco. Raggiunto dagli agenti motociclisti ha abbandonato lo scooter ed è saltato oltre una recinzione, fuggendo a piedi

FOTO WEB

Guidava senza patente, aveva droga in tasca e quando si è sentito in trappola perchè lo stavano fermando ha deciso di fuggire all'impazzata. Ma non ha fatto molta strada. La polizia municipale di Verona ha arrestato domenica uno scooterista di 20 anni, di nazionalità marocchina, alla guida di uno scooterone Yamaha. Era stato individuato verso le 12e30, in via dal Cero, mentre trasportava un passeggero senza casco.

Avvicinatisi al veicolo gli agenti hanno intimato l’Alt, ma il conducente, anzichè fermarsi, è scappato verso via Galliano e poi in zona Stadio, dove ha fatto scendere al volo il passeggero, continuando poi la sua fuga. Raggiunto dagli agenti motociclisti ha abbandonato lo scooter ed è saltato oltre una recinzione, fuggendo a piedi. Pochi minuti dopo un altro equipaggio lo ha però intercettato in via Negrelli, dove aveva cercato di nascondersi. Accompagnato al Comando per accertamenti, gli agenti hanno scoperto numerosi precedenti penali. Il giovane risultava infatti senza patente, lo scooterone rubato e sotto la sella erano nascosti circa 67 grammi di marijuana. Dichiarato in arresto e comparso lunedì mattina davanti all’autorità giudiziaria, che ne ha convalidato l’arresto, il giovane è stato rimesso in libertà ed è stato disposto a suo carico l’obbligo di firma per tre giorni la settimana alla stazione dei carabinieri di Pescantina, dove risiede.

Oltre agli aspetti penali gli agenti hanno contestato anche una serie di violazioni amministrative commesse durante la fuga, per complessivi 650 euro circa di sanzioni per velocità pericolosa, mancata precedenza agli incroci, circolazione su pista ciclabile, contromano in corso Milano, passaggio con semaforo rosso e perdita di controllo del veicolo. Sempre ieri la Polizia municipale ha denunciato all’autorità giudiziaria un secondo scooterista senza patente: un 22enne di nazionalità marocchina fermato in via Adigetto alla guida di un Mbk Booster non assicurato, senza carta di circolazione al seguito, mentre viaggiava in contromano. Oltre mille euro le sanzioni amministrative a suo carico, oltre al sequestro dello scooter e alla denuncia penale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Artigiano muore folgorato in strada mentre lavora: inutili i soccorsi del 118

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 17 al 19 gennaio 2020

  • Trovano un vero arsenale nella sua casa: 42enne finisce in manette

  • Operaio morto sul lavoro a Legnago, assolto rappresentante dell'azienda

  • Tocca con la motosega i cavi dell'alta tensione: non c'è stato scampo per il 46enne

Torna su
VeronaSera è in caricamento