Cronaca Borgo Trento / Piazzale Aristide Stefani

Verona, all'ospedale di Borgo Trento arriva "Avatar" per formare medici, infermieri e operatori sanitari

Servirà a diversi ambiti del sistema sanitario regionale e nazionale e agli studiosi dell'univesrità: previsti "laboratori" con simulazione sui manichini, anche virtuale avanzata (per maxiemergenze) e per la robotica applicata alla chirurgia

“Avatar” non è più solo il titolo di un film di successo, ma anche il nome “in codice” di un manichino ipertecnologico che entrerà un funzione al "Centro di simulazione e formazione avanzata della Regione Veneto" (Si.F.A.R.V.), dedicato ai giovani medici, infermieri, tecnici delle professioni sanitarie già operanti nel servizio sanitario regionale e nazionale.

Il progetto sarà presentato nell’Azienda ospedaliera universitaria integrata con sede all'ospedale di Borgo Trento sia in altri ambiti del servizio sanitario oltre che a medici in formazione specialistica dell’università degli Studi di Verona. Il Centro Practice, situato nel padiglione della Palazzina Rizzotti di Borgo Trento, si sviluppa su una superficie di oltre 3000 metri quadrati ed è una vera “piattaforma integrata” dedicata ai corsi per lo sviluppo delle competenze in ambito medico-sanitario, indirizzata alle diverse specializzazioni e figure professionali di ogni livello, attraverso l’impiego delle soluzioni tecniche più avanzate e con un approccio didattico particolarmente.

Il "Practice" è stato individuato come sede di riferimento del SiFARV, e trovano collocazione diverse tipologie di “laboratorio”, distribuite in specifiche aree: di simulazione sui manichini, di simulazione virtuale (Avatar), di simulazione virtuale avanzata (maxiemergenze), di simulazione organizzativo-situazionale e "non-technicall skill", di simulazione in chirurgia laparoscopica e robotica, in cardiochirurgia e perfusione, di simulazione in radiologia interventistica ed in neuroradiologia, in ostetricia e ginecologia anche in emergenza-urgenza, anche attraverso l’utilizzo di sofisticati sistemi di simulazione avanzata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, all'ospedale di Borgo Trento arriva "Avatar" per formare medici, infermieri e operatori sanitari

VeronaSera è in caricamento