menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, oltre due chilometri di nuove condutture e 5 milioni di euro per rifare le fogne in Valpantena

Sono iniziati a settembre del 2014 e termineranno nel prossimo mese di maggio i lavori ad opera di Acque Veronesi per l'adeguamento del collettore. Si migliorerà così anche la qualità dell’acqua scaricata nel fiume Progno

Sono iniziati a settembre del 2014 e termineranno nel prossimo mese di maggio i lavori di adeguamento del collettore fognario della Valpantena. L’intervento prevede la realizzazione di 2mila 550 metri di condutture di reti di raccolta delle acque nere, bianche e miste, mediante la costruzione di un nuovo collettore di diametro maggiorato rispetto all’attuale. Il tratto interessato dai cantieri inizia in via Colonello Fincato (all’altezza del distributore di benzina) e termina a Quinto. È previsto un adeguamento delle reti e dello sfioratore in via Roma ed in viale dell’Industria a Grezzana. È in fase di realizzazione anche un tratto di rifacimento degli impianti di fognatura nella frazione di Lugo, da via Domenico fino a via Crosara. Sempre a Lugo verranno installate nuove tubature per una lunghezza di 810 metri e verrà realizzato uno sfioratore con griglia automatica per il trattamento depurativo delle acque in occasione di eventi piovosi. Tutti i lavori sono eseguiti da Acque Veronesi, la società consortile che gestisce il servizio idrico integrato, oltre che a Verona, in 75 comuni della provincia scaligera.

"Gli interventi si sono resi necessari per garantire una maggiore tutela dell’ambiente a tutti i cittadini della zona – ha commentato il presidente Massimo Mariotti –. In particolare, gli impianti di “tipo misto” (fognature e acque piovane) necessitavano di urgenti ammodernamenti per via di problematiche legate al sottodimensionamento di alcuni tratti di tubature, causa di frequenti allagamenti". L’opera, che ha un costo complessivo di 5 milioni e 222mila euro, comporterà una maggiore sicurezza e prevenzione ambientale, migliorando la qualità dell’acqua scaricata nel fiume Progno Valpantena in occasione di eventi piovosi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento