menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, e il sindaco Federico Vantini

Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, e il sindaco Federico Vantini

Verona, nuove adesioni all'invito di Renzi, gli scrive "l'amico" sindaco: "Dacci un milione per la scuola"

Il 12 marzo scorso, è partita dal Comune di San Giovanni Lupatoto la richiesta. Il primo cittadino Vantini: "Abbiamo indirizzato una lettera indicando come nostra scelta la Ippolito Pindemonte"

Il presidente del consiglio Matteo Renzi scrive a tutti i sindaci di Italia, chiedendo di individuare una scuola da sistemare. Queste le parole del premier: "Vogliamo che il 2014 segni l’investimento più significativo mai fatto sull’edilizia scolastica. Scegliete all’interno del vostro Comune un edificio scolastico e inviateci entro il 15 marzo una nota sintetica. Noi cercheremo nei successivi quindici giorni di individuare le strade per semplificare le procedure di gara e per liberare fondi dal computo del patto di stabilità interna".

Così, il 12 marzo scorso, è partita dal Comune di San Giovanni Lupatoto la risposta a Renzi. "Abbiamo indirizzato una lettera al presidente del Consiglio, indicando come nostra scelta la scuola Ippolito Pindemonte, la struttura scolastica più antica del nostro territorio, bisognosa di intervento dopo la chiusura seguita al terremoto del maggio 2012", fa sapere il sindaco Federico Vantini, fedelissimo di Renzi e voluto dal nuovo segretario alla direzione nazionale del Pd. E chissà che la vicinanza all'ex sindaco di Firenze non faccia bene alla comunità lupatotina. Anche il presidente della Provincia (e sindaco di Isola della Scala), Giovanni Miozzi, aveva colto l'invito nel segnalare i disagi delle scuole.

La nuova richiesta è stata accompagnata da un quadro economico dell’intervento, che prevede un adeguamento antisismico, il rinforzo delle murature perimetrali, delle fondazioni e del solaio di copertura, oltre che la realizzazione di un corpo di fabbrica aggiuntivo per la biblioteca comunale. Il valore complessivo dell’intervento ammonta a 2,5 milioni di euro: di questi, 1,5 milioni verrebbe sostenuto dal Comune, mentre un milione viene richiesto a Roma. Tempistica di realizzazione: 18 mesi dall’aggiudicazione.

LA RICHIESTA - "Questa settimana abbiamo visto un progetto preliminare, che contiene varie ipotesi di intervento: tra queste, una revisione totale dell’edificio in chiave moderna, con una proposta architettonica innovativa, che apre a una nuova cultura visiva, lontana dal conservatorismo che immobilizza l’Italia – aggiunge il sindaco –. Se la nostra richiesta di finanziamento venisse accolta, potremmo realizzare l’opera, ora ferma per il rispetto del Patto di stabilità. Da mesi la sistemazione della scuola Pindemonte è nelle priorità della nostra agenda amministrativa: ci siamo mossi in varie direzioni per trovare una soluzione concreta e reperire le risorse necessarie, vagliando anche la possibilità di usare il beneficio pubblico di accordi pubblico-privato". Per arricchire gli spazi del patrimonio scolastico lupatotino, il 5 novembre 2013 sono partiti anche i lavori di ampliamento alla scuola Cangrande della Scala. Il cantiere prevede la realizzazione di quattro nuove classi, due laboratori, un archivio e un nuovo blocco servizi e vano scale dotato di ascensore centrale, per un importo di circa  550mila euro.

Inoltre, l’11 dicembre scorso gli uffici comunali hanno avanzato due richieste di cofinanziamento ministeriale (con tanto di progetto preliminare) per interventi di messa in sicurezza dell’ambiente scolastico negli istituti Cesari e Da Vinci.

"A tutti questi investimenti vanno aggiunte anche le spese annuali per le manutenzioni ordinarie e straordinarie delle strutture scolastiche e i 2,7 milioni di euro sostenuti dalla nostra amministrazione per pagare la realizzazione del nuovo polo scolastico di Raldon, che verrà consegnato a breve – conclude Vantini –: ho già scritto un messaggio personale a Renzi per invitarlo a partecipare all’inaugurazione della scuola, tra maggio e giugno di quest’anno".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento