Cronaca Nogarole Rocca / Via Roma

Verona, nuova comunità per giovani con problemi di alcol e droga

Sarà inaugurata il 13 settembre "Albatro" a Nogarole Rocca, per il recupero terapeutico degli adolescenti. la struttura ospiterà fino a 12 tra ragazzi e ragazze. L'allarme della Provincia: "L'età del disagio si sta abbassando"

Sarà inaugurata il 13 settembre la sede de “L'Albatro” a Bagnolo di Nogarole Rocca, nuova comunità educativa per adolescenti della cooperativa “La Genovesa”. Il progetto propone terapie dedicate al recupero scolastico individuale e alla riqualificazione professionale dei giovani con problemi di tossicodipendenza e alcol dipendenza

La nuova struttura, ospiterà 12 tra ragazzi e ragazze dai 14 ed i 18 anni, seguiti da un’équipe di 9 tra psicoterapeuti, psicologi, educatori ed operatori. “L'apertura di una nuova Comunità a sostegno di persone con problemi - spiega l'assessore provinciali ai Servizi Sociali, Fausto Sachetto - è sempre un'iniziativa importante, ma in questo caso si tratta di una novità ancora più significativa perché è un intervento rivolto ai giovani. L'età del disagio si sta abbassando, tanto che è arrivato in maniera pesante anche all'adolescenza che è di per sé un momento critico della crescita. Si ha sempre più bisogno di strutture come questa per ospitare e dare un aiuto concreto ai ragazzi con problemi di alcol, droga e comportamentali. Abbiamo bisogno di Comunità che aiutino i giovani a rinascere attraverso un percorso di crescita mirato. La Provincia ha a cuore l'azione sociale per i giovani, in quanto rappresentano il nostro futuro”.

Spiega Luigi Mirandola, presidente della cooperativa “La Genovesa”: "A differenza di altre comunità presenti, Albatro apporta una novità: suddivide gli ospiti in gruppi misti senza differenziazioni di sesso. Queste strutture di solito non accolgono ragazze, perché sono più problematiche da seguire, noi invece abbiamo deciso di farlo perché il nostro obiettivo è di aiutare tutti gli adolescenti a crescere per poi inserirli in un ambito lavorativo. La Comunità che inauguriamo è la seconda presente nel territorio veronese e abbiamo scelto Nogarole Rocca perché è in una posizione che può servire tutte le tre Ulss, con le quali abbiamo lavorato per arrivare a questo traguardo. Sono sempre di più i giovani, dai 14 ai 18 anni, che vivono situazioni al limite a causa di situazioni familiari particolari, oppure per problemi di alcol, droga o a causa del carattere aggressivo”.

L'inaugurazione si concluderà nella sera di sabato 14 settembre con “Albatrock” il concerto della band ska-punk Meganoidi che si svolgerà nel campo parrocchiale di Bagnolo di Nogarole Rocca con ingresso gratuito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, nuova comunità per giovani con problemi di alcol e droga

VeronaSera è in caricamento