menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, notati da un residente appena prima di mettere a segno un colpo: vengono fermati dalla polizia

Gli agenti della polizia di Verona, dopo alcuni attenti passaggi nella zona della chiamata, sono riusciti ad avvistare due 34enni marocchini pluripregiudicati che camminavano frettolosamente. Un denunciato

Altri furti a notte inoltrata, e ancora scassinatori stranieri nei guai. L'ennesima denuncia è scattata grazie alla segnalazione di un residente di via Tombetta, che aveva notato due individui, vestiti di scuro, introdursi nel locale sotterraneo dei garage per uscirne dopo un po’ e, scavalcando la recinzione, allontanarsi furtivamente.

Raggiunta immediatamente la zona interessata, gli agenti della polizia di Verona, dopo alcuni attenti passaggi nelle vie limitrofe, sono riusciti ad avvistare due uomini, corrispondenti alle descrizioni, che camminavano frettolosamente. Entrambi senza documenti, sono stati posti sotto fermo di identificazione. Si trattava di due 34enni marocchini con numerosi precedenti di polizia a loro carico. Il secondo poi, appena prima di essere raggiunto dai poliziotti ha cercato di disfarsi di una grossa tenaglia che, invece, è stata prontamente recuperata dagli agenti.

Per tale motivo il marocchino è stato denunciato a piede libero per il reato di possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento