rotate-mobile
Cronaca Zimella / Via Bortolo Bertolaso

Verona, non aveva versato l'Iva per 104mila euro. Imprenditore assolto: "C'era la crisi, è giustificato"

Ogni tanto un lieto fine in tribunale. Il giudice lo ha scagionato perchè il mancato versamento fiscale non era dipeso da lui ma da tutti i clienti che non lo avevano pagato. "Il fatto non è reato". E l'azienda sta crescendo

C’era la crisi, lui non poteva pagare l’Iva perché era sull’orlo del lastrico. E il giudice lo assolve con formula piena dall’accusa di evasione fiscale. Un lieto fine andato in scena in tribunale per l’imprenditore 55enne titolare di una tornerai con stabilimento a Zimella. L’accusa gli contestava il mancato versamento delle imposte per il 2010 da 104mila euro ed era finito sotto processo. e stato chiarito che però non dipendeva dalle sue volontà: un suo grosso cliente austriaco era fallito e non l’aveva pagato e più avanti anche suoi committenti più piccoli non gli avevano versato i soldi per i suoi lavori. In più ci si era messa la banca, che chiedeva il rientro di 500mila euro. Una storia di crisi, come tante se ne vedono a Verona e in Italia. Ma che fortunatamente, per una volta, è andata a finire a vantaggio di un imprenditore.

I suoi avvocati avevano giurato battaglia e sono riusciti a dimostrare al giudice che il versamento dell’Iva era dovuto al fatto che il titolare, con i soci, non riusciva a far fronte al pagamento proprio per le difficoltà finanziarie a cui era stato costretto. “Il fatto non costituisce reato”, ha sentenziato il giudice. Ora per la tornerai le cose sembrano andare meglio. Il fatturato, crollato del 50% negli anni scorsi, è passato ora, come spiega L’Arena, da 631mila euro a 2 milioni e mezzo. Le difficoltà erano cominciate nel 2008, poco dopo che l’azienda aveva investito un discreto capitale per ingrandirsi. Nell’arco di un anno potrà saldare tutti i debiti fiscali che gli sono contestati. I suoi lavoratori stanno recuperando tutti gli stipendi arretrati, anche con qualche maggiorazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, non aveva versato l'Iva per 104mila euro. Imprenditore assolto: "C'era la crisi, è giustificato"

VeronaSera è in caricamento