Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Borgo Roma / Via Legnago

Tragedia a Legnago: operaio di 34 anni morto soffocato nel garage

A scoprire il corpo sarebbe stato il fratello. Secondo gli investigatori dei carabinieri a uccidere l'uomo di origine brasiliane sarebbe stato il monossido di carbonio

Una tragedia è emersa questa notte in via Legnago a Verona, dove un uomo, Marcelo Prestupa, è stato trovato morto. A fare la triste scoperta sarebbe stato il fratello, che ha scoperto il corpo dell'uomo proprio dentro il box auto del condominio di via Legnago, al civico 19, dove l'uomo aveva un appartamento da sei anni.

LA SCOPERTA - Il macabro ritrovamento è avvenuto nel garage della casa della vittima. Secondo una prima ricostruzione l'uomo, un operaio di 34 anni di origini brasiliane, sarebbe morto soffocato dal monossido di carbonio in uscita dal tubo di scarico della sua automobile, parcheggiata all'interno del garage. Gli investigatori dell'Arma dei carabinieri di Verona non sono ancora in grado di determinare le cause dell'incidente, ma non si esclude ancora completamente l'ipotesi di suicidio. Le indagini sono ancora in corso.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Legnago: operaio di 34 anni morto soffocato nel garage

VeronaSera è in caricamento