menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto web

Foto web

Verona, si mette a ballare sul lucernario e precipita al suolo: studentessa 16enne viva per miracolo

Con alcuni amici aveva oltrepassato una zona chiusa al transito, adiacente al cancello esterno della scuola Enaip, durante la ricreazione. Un’area limitata e considerata vietata per le cupole di plexiglass presenti

Attimi di paura all’Enaip per la bravata di una giovane di 16 anni precipitata giù da tre metri dopo il cedimento di un lucernario. La ragazza è stata “graziata” dalla Provvidenza, a quanto pare: illesa è stata la sintesi delle visite mediche. Per un attimo, però, nel cortile della scuola di via Bencivenga-Biondani si è temuto il peggio. E’ successo durante la ricreazione, verso le 11. Le lezioni erano state interrotte per il break dei ragazzi, solitamente trascorso nel cortile o nelle immediate vicinanze. La 16enne con alcuni amici aveva invece oltrepassato una zona chiusa al transito, adiacente al cancello esterno. Un’area limitata e considerata vietata. Soprattutto ai giochi, visto che sono presenti alcune cupole di plexiglass che fanno da lucernari alle stanze interrate del magazzino. Proprio su una di quelle la ragazzina ha pensato bene di cominciare a saltellare e a ballare.

E si è sfiorato il dramma: la plastica ha ceduto e lei è precipitata, risucchiata nel vuoto davanti alle amiche. Pochi minuti dopo, come non fosse successo nulla, la 16enne è ricomparsa dall’ingresso del magazzino. Aveva deciso poi di mantenere riserbo di ciò che era successo ma i professori, venuti a sapere dell’incidente, hanno chiamato d’urgenza il 118. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri, per i rilievi. A quanto pare la fortuna ha accolto la studentessa tra le braccia: durante la caduta avrebbe sfiorato alcuni sostegni metallici. Gli operatori sanitari, come spiegano i quotidiani locali, l’hanno accompagnata al Pronto soccorso per accertamenti. Nulla di grave, stavolta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento