menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, c'è Marmomacc in Fiera: traffico a rischio tilt. Deviazioni e divieti: "Veronesi, evitate la Zai"

Per quattro giorni (24-27 settembre) sono infatti previsti rallentamenti e code, soprattutto nelle ore di punta quando al traffico della mostra si unirà quello della zona industriale, in particolare con i mezzi pesanti

È ancora tempo di expo a VeronaFiere, è ancora tempo di Marmomacc. La rassegna internazionale di marmi, design e tecnologie sarà nei padiglione dell'ente espositivo veronese da mercoledì 24 a sabato 27 settembre 2014. Come sempre a muoversi è tutta la macchina organizzativa, compresa quella comunale dei settori di viabilità e traffico, date le migliaia di presenza attese nella quattro giorni. La polizia municipale, in collaborazione con Ente Fiere, Autostrade e Settore Mobilità e Traffico del Comune, ha predisposto un piano della viabilità per affrontare e prevenire traffico e code in occasione della 49esima edizione di Marmomacc.

Il piano prevede, se necessario, deviazioni e percorsi alternativi agendo direttamente su tempi e sincronizzazione dei semafori. Nei giorni di fiera sono infatti previsti rallentamenti e code, soprattutto nelle ore di punta quando al traffico di Marmomacc si unirà quello della zona industriale, in particolare con i mezzi pesanti. La polizia municipale consiglia ai veronesi di evitare la Zai nelle ore di punta, dalle 8 alle 10e30 e dalle 17 alle 19, preferendo percorsi alternativi. Le principali modifiche alla viabilità della zona riguarderanno via Scopoli, dove sarà istituita una corsia preferenziale dinamica riservata a taxi, bus e navette, che potrà essere percorsa anche dai residenti della Quarta e Quinta circoscrizione. Sempre in via Scopoli sarà in vigore il divieto di sosta, dalle 8 alle 20, nel tratto tra via della Fiera e il civico 3/B per tutta la durata del salone.

SI APRE MARMOMACC 2014, IN STAFFETTA CON "ABITARE IL TEMPO"

Previste poi anche altre modifiche come l'obbligo di proseguire diritto per chi viaggia su viale del Lavoro verso Verona Sud una volta arrivato all'incrocio con viale dell'Industria, il divieto di sosta in alcune vie e tratti, tra cui via Roveggia, via Belgio, via Scopoli, viale del Lavoro, via Silvestrini, viale dell'Industria, viale dell'Agricolutura, piazzale della fiera (per scooter e moto). La sosta nelle zone attorno alla fiera è possibile solo per un'ora con l’esposizione del disco orario e per periodi più lunghi solo se in possesso del permesso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento