Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca Mezzane di Sotto / Via Roma

Cade dalla scala durante la potatura degli ulivi: Salvagno, patron di Redoro, è in fin di vita

Il patron della casa famosa per il suo olio d'oliva, stava potando gli ulivi di sua proprietà, quando è scivolato dalla scala sulla quale si trovava. Il fratello lo ha trovato riverso per terra privo di conoscenza

Un grave incidente si è svolto questa mattina, intorno alle 11, a Grezzana e ha coinvolto il titolare dell'azienda Redoro, Mario Salvagno, ne frantoi della sua azienda in via Marconi. 

Salvagno stava curando le creature che hanno fatto la sua fortuna, gli ulivi, stando in piedi sulla scala. Nelle operazioni di potatura però qualcosa deve essere andato storto: L'uomo, quasi ottantenne,  è scivolato e nella caduta ha battuto violentemente il capo sulla spalletta delle strada che taglia le sue proprietà. 
Il fratello lo ha trovato steso per terra, privo di conoscenza e ha subito chiamato i soccorsi. Sul posto sono arrivati immediatamente gli uomini del 118, che hanno trasportato l'imprenditore all'ospedale di Borgo Trento in elicottero, dove tuttora si trova ricoverato in terapia intensiva. Le condizioni di Salvagno in questo monento sono critiche: si troverebbe infatti in pericolo di vita

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade dalla scala durante la potatura degli ulivi: Salvagno, patron di Redoro, è in fin di vita

VeronaSera è in caricamento