Cronaca Borgo Trento / Via Monte Ortigara

Maltempo a Verona, cadono alberi ed esonda vaio a Grezzana

Paura nell'Est Veronese anche se i danni maggiori sono avvenuti nella frazione di Lugo, per l'emersione di un torrente sotterraneo nei pressi della chiesa. Numerosi chiamate ai vigli del fuoco

Maltempo, stanotte, in varie zone del Veronese. Subito dopo mezzanotte, in città e in provincia violenti temporali hanno messo a dura prova canali e tombini e forti raffiche di vento hanno accompagnato abbondanto scrosci d'acqua. Numerose le chiamate ai vigili del fuoco, anche per la caduta di alcuni alberi come avvenuto in via Monte Ortigara, a Verona. Sorvegliato speciale, come sempre è stato l'Est Veronese, anche in ragione delle passate alluvioni, ma i problemi maggiori si sono verificati soprattutto nella zona della Lessinia e della Valpantena. A Lugo di Grezzana attimi di paura sono derivati dall'esondazione del vaio nei pressi della chiesa, in via Crosara. L'acqua è entrata in cantine e garage, allagandole, parzialmente, per l'emersione del fiume sotterraneo.

E proprio a causa del maltempo, su cui la Protezione civile aveva diramato un bollettino giovedì pomeriggio riportando lo "stato di attenzione", la circolazione ferroviaria è stata rallentata venerdì mattina, dalle 8 alle 9e50, sulle linee Verona-Brescia e Verona-Bologna per un guasto al sistema di distanziamento dei treni nel nodo scaligero. I tecnici di Rete ferroviaria italiana, Rfi, sono intervenuti per riparare i danni e ripristinare le normali condizioni della circolazione ferroviaria. I treni sulla Verona-Brescia hanno registrato ritardi fino a 30 minuti mentre per tutta la mattinata rallentamenti fino a 10 minuti sono stati rilevati sulla linea Verona - Bologna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo a Verona, cadono alberi ed esonda vaio a Grezzana

VeronaSera è in caricamento