menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, lancio di sassi contro finestrini del Frecciabianca: disagi a Porta Nuova

Le pietre hanno frantumato i vetri dei convogli: prima ritardi e poi cancellazioni a Padova. A Verona la vettura è arrivata invece a velocità ridotta ed è poi ripartita con un'ora di ritardo verso Milano

Coloro che aspettavano a Porta Nuova hanno scoperto a posteriori il motivo del ritardo. Intanto è partita una denuncia. Lancio di sassi da parte di sconosciuti, martedì pomeriggio verso le 14, contro il Frecciabianca Milano - Venezia e il Frecciabianca Venezia - Torino, nel tratto fra Lerino e Grisignano di Zocco sulla linea Milano - Venezia. Le pietre hanno frantumato alcuni finestrini della vettura numero 4 del primo convoglio che, giunto a Padova con 20 minuti di ritardo, è stato poi cancellato per l’impossibilità di proseguire il viaggio.

 
Il secondo treno ha riportato invece danni alla terza vettura, ha accumulato 30 minuti di ritardo per le necessarie verifiche a Vicenza e una riduzione di velocità a 80 chilometri all'ora fino a Verona da dove è ripartito alla volta di Milano, dopo una riparazione provvisoria, con 60 minuti di ritardo. Illesi fortunatamente viaggiatori e personale in servizio. Il gesto, che avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi, oltre a causare un danno d’immagine ed economico all’azienda, comporta anche disagi alla clientela che vede ridotti i posti a diposizione durante il necessario periodo di sosta delle vetture in officina. Trenitalia sporgerà denuncia contro ignoti.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento