menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sfrutta la ressa per lanciare alcune lattine piene contro i vigili: fermato sedicenne

Mentre la coda dei carri transitava da corso Porta Borsari, un ragazzo di sedici anni ha provato a sfruttare la confusione creata dai suoi stessi coetanei, per lanciare alcuni barattoli sigillati contro gli uomini della municipale. Una volta preso, il giovane è stato portato al comando

Qualcuno ha provato ad approfittare dell'euforia del carnevale scaligero per prendersi forse qualche piccola rivincita sulla polizia municipale, senza però riuscire a farla franca. 

I vigili erano in servizio in Corso Porta Borsari, dove per tutto il pomeriggio è rimasta in postazione anche l'unità mobile dei vigili, quando intorno alle 17.30 la coda di carri imboccava la strada per rispuntare su via Diaz, mentre i ragazzini si lanciavano uova e farina, nascondendosi e scappando nei vicoli vicini. Tra questi però c'era qualcuno con intenzioni un po' più bellicose. Un sedicenne residente in città infatti ha lanciato alcune lattine contro gli agenti della municipale. Solo i riflessi degli uomini delle forze dell'ordine hanno consentito loro di evitare di essere colpiti e di venire effettivamente feriti. Le lattine poi, nonostante la ressa, fortunatamente non ha colpito nessuno, terminando a terra. 

Il giovane è stato poi subito braccato dai due agenti in divisa e da alcuni in borghese presenti nella zona. Identificato e portato al comando di via del Pontiere, il ragazzo, con lo zaino sulle spalle pieno di uova, è stato raggiunto dai genitori, avvisati dell'accaduto dai vigili. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento