Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Borgo Roma / Via Bartolomeo Giuliari

Verona, ladro a scuola: spariscono undici canali di rame dalle grondaie al "Meneghetti" di Borgo Roma

La custode aveva sorpreso un intruso il giorno precedente ma non aveva sospettato che avesse già fatto il "lavoretto". La denuncia arriva solo il giorno dopo, al momento della scoperta. Indaga la polizia

Furti "a tappeto", colpiscono dove capita, sena farsi tanti problemi. Trafugati circa 40 metri di rame ai danni dell’Istituto scolastico "Meneghetti" di via Giuliari, nel quartiere di Borgo Roma. Il raid furtivo è stato scoperto all’alba di lunedì mattina dalla custode della scuola, la quale si è accorta che ben undici canaline di scolo della grondaia erano stati rubati, motivo per il quale ha chiamato il 113 che, a sua volta, ha inviato sul posto sia una pattuglia di Volante che personale della polizia scientifica per il sopralluogo.

E proprio la custode ha raccontato agli agenti che la sera prima, attorno alle 21 aveva notato la presenza di un uomo all’interno del cortile. Vistosi scoperto, era fuggito salendo a bordo di un furgone parcheggiato poco distante dal cancello scolastico. Avendo pensato che si trattasse solo di un tentativo d’intrusione e convinta che tutto fosse a posto, la custode aveva fatto rientrare l’allarme per poi fare la scoperta solo il giorno successivo. Sul posto anche l’equipaggio dei vigili del fuoco, in quanto parte della grondaia tranciata, rimasta penzolante sul muro, risultava pericolosa e quindi è stata messa in sicurezza. Martedì mattina, nell’Ufficio Denunce del commissariato di Borgo Roma si è presentato il preside della scuola per la formalizzazione della denuncia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, ladro a scuola: spariscono undici canali di rame dalle grondaie al "Meneghetti" di Borgo Roma

VeronaSera è in caricamento