Cronaca Piazzale Stazione Vr. Porta Nuova

Camminava con il cellulare in mano sui binari ed è stata investita da due treni

L'episodio, sul quale la Polfer sta ancora indagando, è avvenuto questa mattina intorno alle 8.45, quando i macchinisti si sono accorti che una giovane donna di origini straniere stava attraversando due file di binari

Non si sa ancora se si tratti o meno di un incidente, le indagini sull'episodio che questa mattina è costato la vita ad una giovane ragazza originaria dell'est Europa di 23 anni infatti sono appena iniziate. 

Alle 8.45 circa i macchinisti di un convoglio merci che dalla stazione di Porta Vescovo si sta dirigendo verso quella di Porta Nuova, si accorgono della presenza di una ragazza con il cellulare in mano che sta attraversando i binari, mentre sull'altra corsia si muove in senso opposto anche un Euronight. La giovane sarebbe stata travolta prima dal convoglio merci e poi da quello passeggeri, morendo praticamente sul colpo. 

Le indagini degli inquirenti si stanno concentrando ora sui motivi che hanno portato la giovane a raggiungere quel remoto posto, considerato un luogo non accessibile ai non addetti. La circolazione ferroviaria poi è stata interrotta per oltre un'ora per consentire agli uomini del 118 di portare via il cadavere e alla polizia ferroviaria di effettuare i rilievi del caso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camminava con il cellulare in mano sui binari ed è stata investita da due treni

VeronaSera è in caricamento