Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Stadio / Via San Marco

Invalido e badante investiti sulle strisce in via San Marco: l'uomo è in prognosi riservata

Sono gravi le condizioni dell'anziano investito ieri da una Fiat 500 mentre attraversava la strada a pochi metri da casa. Meglio è andata alla donna di 61 anni, originaria della Bulgaria che era con lui

È ricoverato in prognosi riservata il 79enne investito ieri pomeriggio in via San Marco. Prognosi di 30 giorni per la persona che era con lui, la donna 61enne di nazionalità bulgara che lo assiste in qualità di badante e che in quel momento stava spingendo la sedia a rotelle dell’anziano.
Dalle prime ricostruzioni degli agenti della Polizia municipale i due pedoni sono stati investiti da una Fiat 500 che percorreva via San Marco in direzione di via Galliano. Alla guida un 75enne residente a Colognola ai Colli, al quale è stata ritirata la patente per aver investito e ferito i due pedoni mentre stavano utilizzando l’attraversamento pedonale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Invalido e badante investiti sulle strisce in via San Marco: l'uomo è in prognosi riservata

VeronaSera è in caricamento