menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, insetto negli spinaci destinati ai bimbi: scatta un nuovo allarme in una mensa dell'Agec

Dopo aver ricevuto la segnalazione dal servizio refezione scolastica del Comune, l'azienda che gestisce il servizio ha immediatamente contestato l’infrazione grave alla ditta fornitrice, Euroristorazione

Nuovo caso di ritrovamenti "sospetti" sul cibo destinato ai bimbi nelle scuole veronesi. Lunedì, nello spazio refezione delle Medie "Mario Mazza" di via Udine è stato segnalato il ritrovamento di un insetto negli spinaci. Dopo aver ricevuto la segnalazione dal servizio refezione scolastica del Comune, l'azienda che gestisce il servizio, Agec, ha immediatamente contestato l’infrazione alla ditta fornitrice, Euroristorazione, aprendo una procedura per infrazione grave e convocando immediatamente il responsabile tecnico della stessa.

La partita di spinaci surgelati utilizzati è stata prodotta da una ditta primaria nel settore e la scelta del prodotto surgelato è stata fatta proprio per evitare problemi legati all'utilizzo del prodotto fresco di difficile mondatura. Altri controlli ispettivi sono stati effettuati nella stessa giornata alle mense delle scuole "Nogarola" e "Rosani". L’esito delle verifiche non ha rilevato problemi sia nelle porzioni che nel lavoro degli addetti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento