Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Lungadige Antonio Galtarossa

Verona, Acque Veronesi incontra il governo moldavo per strategie future

Il presidente Mariotti illustra alcune delle linee guida che si stanno portando avanti all'estero, alla luce della crisi che induce le aziende pubbliche a sviluppare sinergie comuni per assicurare servizi all’altezza

Moldavia e Verona più vicine? Martedì 10 settembre il ministro dell’Agricoltura moldavo, Vasile Bumacov, ha incontrato negli uffici di Acque Veronesi, il presidente di Acque Veronesi Massimo Mariotti. Si è trattato di un incontro cordiale e proficuo sui temi delle risorse idriche e su un’attenta analisi delle strategie legate alla loro salvaguardia.

Mariotti, recentemente nominato membro del consiglio d’amministrazione di Aqua Pubblica Europea (APE) - l’associazione internazionale degli operatori pubblici del servizio idrico integrato - ha illustrato all’esponente del governo moldavo alcune delle linee guida che Acque Veronesi sta portando avanti anche al di fuori dei confini nazionali, alla luce del difficile momento economico che induce le aziende del settore pubblico a sviluppare sinergie comuni per assicurare sempre ai cittadini servizi all’altezza. "Il mio ingresso in Aqua Pubblica Europea – ha dichiarato Mariotti - mi porta ad affrontare talvolta, anche in sede di Parlamento europeo, le criticità che le Utilities sono chiamate ad affrontare. L’incontro odierno con il ministro Bumacov rappresenta un’ulteriore segnale di cooperazione internazionale su tutto ciò che riguarda l’acqua".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, Acque Veronesi incontra il governo moldavo per strategie future

VeronaSera è in caricamento