menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, gli scivola il flessibile e si tronca una mano: 27enne d'urgenza all'ospedale

Incidente sul lavoro in via De Gasperi all'interno della ditta di trasporti di Riccardo Beschin: stava facendo dei lavori su ferro quando gli è scappato l'apparecchio che la colpito al braccio sinistro. Operato a Borgo Roma

Un giorno di lavoro come tanti si è trasformato in dramma per il giovane titolare di una ditta di trasporto e smaltimento rifiuti. Stava lavorando all'interno delle ditta quando gli è sfuggito il flessibile e si è reciso un mano. E' accaduto a Riccardo Beschin, 27 anni di Soave, nell'area della "L.R. Snc" di San Giovanni Ilarione, in via Alcide De Gasperi. Secondo le ricostruzioni dell'incidente, il ragazzo, verso le 14 di giovedì, stava maneggiando un flessibile con il quale stava tagliando materiali in ferro quando l'apparecchio gli è scivolato colpendolo alla mano sinistra. Immediato la chiamata al 118 che è giunta sul posto assieme ai carabinieri della stazione locale e di San Bonifacio.

Successivamente anche i tecnici dello Spisal hanno fatto la loro comparsa in ditta. Il ragazzo è stato portato d'urgenza all'ospedale di San Bonifacio e poi al Policlinico di Borgo Roma, a Verona, dove si è sottoposto, nelle sale del reparto di Chirurgia della mano, al delicato intervento per rimettere in sesto tendini e vene, completamente recise.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

  • Casa

    Bollette luce e gas: come ottenere la rettifica

  • Formazione

    Quali sono le soft skills più richieste nel 2021? Come apprenderle

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento