menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, incendio all'ex Tiberghien: è sempre più allarme sicurezza

Paura al trezo piano dell'ex stabilimento tessile di San Michele Extra per alcuni stracci che hanno preso fuoco a causa di una candela vicina. L'allarme da un passante. Cresce la tensione tra i cittadini

Sono stati attimi di paura quelli di mercoledì sera, all'area dell'ex Tiberghien. Da tempo meta di senzatetto, occupanti abusivi e sbandati, la palazzina ha anche rischiato di prendere fuoco. A causare le fiamme è stata una candela accesa lasciata vicina ad alcuni stracci. Da piccolo rogo a incendio, il passo sarebbe stato breve, se un passante non avesse notato il fumo uscire dal palazzo. Sul posto sono arrivate le pattuglie della polizia e i vigili del fuoco che sono riusciti, in circa 30 minuti, a mettere in sicurezza la zona, circoscrivendo e spegnendo le fiamme scoppiate al terzo piano del palazzo. Nelle stanze abbandonate è stato ritrovato un cittadino, irregolare in Italia, ignaro di quanto era successo. Anche stavolta pompieri e poliziotti hanno dovuto farsi strada respirando con la mano davanti alla bocca e oltrepassare cumuli di rifiuti. E' l'ennesimo allarme che scoppia nell'area. E tra spacciatori, abusivi e barboni il degrado sembra regnare incontrastato.

Le Forze dell'ordine non stazionano 24 ore su 24 all'ex opificio ma è come se lo facessero, dato che ogni altro giorno ne succede una. Come sostiene l'Arena, la zona è e rimane privata, ma non è controllata adeguatamente. Almeno questo è ciò che pensano i cittadini del quartiere San Michele. L'auspicio è che la proprietà intervenga per sanare la situazione di estremo disagio del Tiberghien o che intervenga addirittura il Comune per questioni sulla sicurezza pubblica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento