Cronaca Isola della Scala / Località Canovetta

Villetta finita al rogo, il proprietario doveva ancora andarci a vivere. "Oltre al danno la beffa"

Un operaio acquista a un'asta l'ex agriturismo e aspetta lo sfratto degli inquilini precedenti ma la casa viene bruciata prima che possa abitarci. "Ora ho un mutuo da pagare e non ho nemmeno l'abitazione"

Un incendio gli ha devastato la villetta appena comprata nella località Canovetta, a Isola della Scala. Il proprietario, un operaio, come si legge sulle pagine de L'Arena, viveva dai suoi in attesa che l’abitazione venisse liberata dai precedenti inquilini. Lo sfratto, arrivato a gennaio, diventava definitivo a fine mese, appena i cavalli fossero stati sistemati in altre sedi.

All’uomo che ha un mutuo da pagare resta quindi una casa distrutta e non ci ha mai abitato. Le cause dell'incendio non sono ancora chiare, probabilmente si è trattato di un corto circuito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villetta finita al rogo, il proprietario doveva ancora andarci a vivere. "Oltre al danno la beffa"

VeronaSera è in caricamento