Verona, l'Hellas dal cuore d'oro aspetta le offerte: all'asta per beneficenza le maglie autografate

I proventi della vendita saranno devoluti al progetto "Io non tremo" ai volontari di Protezione civile di Carpi. A consegnarle saranno direttamente i campioni gialloblù in occasione di un esclusivo evento organizzato a dicembre a Verona

Sul sito di CharityStars

L' Hellas Verona a quanto pare non si tira indietro quando si tratta di "fare del bene". Infatti a partire da venerdì 31 ottobre saranno messe all'asta sulla piattaforma benefica "CharityStars" tutte le maglie dei campioni autografate e indossate in occasione del match Torino - Hellas Verona dello scorso 21 settembre, valido per la terza giornata della Serie A 2014/15. Solo in questa partita l'Hellas Verona ha utilizzato uno sponsor speciale, applicato sul fondo del retro maglia, celebrativo del decimo anniversario di "Manila Grace", top sponsor della squadra. I proventi della vendita delle maglie saranno devoluti al progetto "Io non tremo" (con tanto di hashtag per Twitter) del gruppo comunale "Volontari di Protezione civile della città di Carpi".

COME VINCERE LE MAGLIE HELLAS TRAMITE "CHARITYSTARS"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A consegnarle saranno direttamente i campioni di Hellas Verona in occasione di un esclusivo evento che sarà organizzato a dicembre nella città di Verona. Gli aggiudicatari dell'asta avranno la possibilità di trascorrere una serata da protagonisti assoluti al fianco della squadra, con Luca Toni, Raf a Marquez, Saviola , Rafael, Emil Hallfredsson e Ionita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus: 11 nuovi casi in Veneto e l'ospedale di Borgo Trento torna ad avere ricoverati

  • Coronavirus, crescono contagi a Verona. Una nuova vittima in Veneto

  • A4, morto per un malore in terza corsia: scontri pericolosi evitati grazie ad un'auto e un tir

  • Ancora un violento temporale e forte vento nella notte su Verona e provincia

  • Coronavirus, un nuovo morto in Veneto e purtroppo è veronese

  • La sua ragazza non risponde e chiama il 112: trovata in una casa con droga e refurtiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento