Verona, l'Hellas apre la finestra sul mondo cinese dei social network: arrivano gli auguri dal Bayern

Già tantissimi i followers e un messaggio che è arrivato, via Tencent, dal club più forte al mondo. "L'FCB vi augura in bocca al lupo per il resto del campionato: forza che l'Europa non è così lontana!"

La pagina di Tencent dell'Hellas Verona Fc

"Welcome in China". L'Hellas Verona sbarca su "Tencent", il social network cinese più popolare e fondato nel 1998, con un nuovo account aggiornato quotidianamente per essere sempre informati sul mondo gialloblù, con news, foto, video ed altro materiale esclusivo. Chiaramente, in lingua cinese. E, tra pochi giorni, sarà presente anche sul popolarissimo social "Sina Weibo". Già tantissimi i followers e un augurio speciale che è arrivato, via Tencent, dal club più forte al mondo: il Bayern Monaco. "L'FCB vi augura in bocca al lupo per il resto del campionato: forza che l'Europa non è così lontana!".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Dobbiamo ragionare in termini d'internazionalizzazione - spiega Giovanni Gardini, direttore generale dell'Hellas -. E' uno dei principi che ci può permettere di creare sinergie, attirare forme d'investimento e appeal. Perché l'Hellas e la città di Verona devono camminare insieme per il mondo".
 
Uno sguardo al futuro, un passo in avanti per la società gialloblù, che punta a rafforzare la propria presenza sui "social" sfruttando al massimo le potenzialità di un mercato in continua espansione, grazie ad un account che, a poche ore dalla sua apertura, sta già ottenendo cifre record di followers. L'Hellas è presente su Facebook (oltre 116mila fan) e Twitter (più di 33mila e 700 followers).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in vigore la nuova ordinanza firmata da Zaia: cosa cambia a Verona

  • Coronavirus in Germania, la testimonianza di un veronese: «Niente quarantena e allarmismo in TV»

  • «A Verona 140 mila quintali di fragole da raccogliere: servono 3 mila lavoratori»

  • Coronavirus, nuovi casi positivi a Verona ma rallentano ricoveri e decessi

  • In 24 ore 15 morti positivi al virus nel Veronese: frenano contagi e ricoveri. Veneto: 9.177 casi

  • Covid-19, altri 33 tamponi positivi in provincia di Verona. Aumentano anche i "negativizzati"

Torna su
VeronaSera è in caricamento