menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, guidano senza assicurazione: casi più che raddoppiati. E in caso di multa si demolisce l'auto

In sei mesi scoperti 264 veicoli senza copertura. A luglio sono stati 61 (circa due al giorno) contro i 22 dello scorso anno. Alcuni chiedono il nulla osta per disfarsi dell'auto per una forte riduzione della sanzione, da 841 a 210 euro

Sono in aumento i veicoli non assicurati circolanti sulle strade cittadine. Lo scorso luglio la polizia municipale di Verona ha individuato 61 veicoli con copertura assicurativa scaduta o assente, a fronte dei 22 del luglio 2013. E la stessa cosa è avvenuta anche nel mese di giugno con 45 veicoli sequestrati contro i 28 dell’anno precedente. “Si tratta di un fenomeno allarmante - commenta il vicecomandante, Lorenzo Grella - perché questi veicoli non sono in garage ma sulle strade e potrebbero perciò venire coinvolti in incidenti stradali, con gravi conseguenze sulle procedure di risarcimento”.

Dallo scorso gennaio ad oggi sono 264 i veicoli non assicurati sequestrati dalla Municipale, a fronte dei 163 nel medesimo periodo del 2013, alcuni dei quali individuati dalla nuova telecamera mobile "Targa system" entrata in funzione qualche mese fa, che permette di verificare la copertura assicurativa dei veicoli durante la circolazione, fermandoli solo in caso di positività. “Le nuove dotazioni tecnologiche hanno aumentato l’efficacia di questo tipo di controllo – aggiunge Grella - ma le verifiche sulla copertura assicurativa vengono eseguite da tutte le pattuglie in servizio, sia sui veicoli in circolazione che in sosta, visto che anche questi ultimi devono essere assicurati, se sono in luogo pubblico”.

IL TARGA SYSTEM COLPISCE DURO: NUOVO RECORD DI AUTO SEQUESTRATE

Dei 264 veicoli sequestrati nel 2014, 204 sono autovetture, 39 ciclomotori, 18 motocicli e 3 autocarri. Non mancano episodi limite e casi curiosi, come quello della bicicletta elettrica sequestrata perché modificata e trasformata in uno scooter o dell’auto, una Alfa 146, parcheggiata all’esterno di un rivenditore in attesa di essere venduta. Talvolta i proprietari dei veicoli preferiscono demolire il veicolo, operazione che consente una forte riduzione della sanzione, che passa dalle 841 euro previste a 210 euro. Sono stati 30 i veicoli sequestrati nel 2014 per i quali è stati richiesto il nulla osta alla demolizione.  

In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento