menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Foto web)

(Foto web)

Verona, niente vacanze: a Ferragosto si sta in città. Ecco cosa fare

Da Verona fino a Malcesine. Tutti gli eventi più importanti che avranno luogo nel giorno della festa dell'Assunzione. Si parte con la benedizione del vescovo, poi grigliate, passeggiate e concerti lirici

Sono tante le alternative tra cui scegliere. A Ferragosto la città non si ferma. O almeno, l'organizzazione degli eventi non termina. Anzi, potenzia l'offerta. Secondo associazioni dei consumatori e sportelli del cittadino aumenta il numero delle persone che sceglie di trascorrere il periodo estivo in città, anche se per moltissime di esse si tratta di una scelta obbligata a seguito di ristrettezze economiche. Si conferma così un trend in corso da tempo, che vede i veronesi allinearsi rapidamente alle consuetudini agostane delle metropoli europee.

ALLA MATTINA (VERONA) - Idealmente, essendo la festa dell'Assunzione di Maria in Cielo, si potrebbe partire dall'ormai tradizione messa dell'Artista nella chiesa di San Nicolò in Arena. Una celebrazione cantata, che da 60 anni richiama schiere di appassionati e centinaia di veronesi. La messa sarà presieduta dal vescovo di Verona, Giuseppe Zenti, e i brani saranno interpretati dai membri del coro della Fondazione Arena. A dirigere sarà il Maestro Armando Tasso. Il vescovo Zenti, in realtà, sarà impegnato già dalle 9e30, in cattedrale, con il solenne Pontificale. Alle 12e30 invece benedirà l'effige della Madonna Assunta in via Cadrega. Alle 12e30 è fissato anche l'appuntamento con Fevoss, Federazione dei servizi di volontariato socio-sanitario, con il rituale banchetto di pranzo "sociale" al Centro di Santa Toscana di Veronetta, con accompagnamento di musica e poesie.

Spazio, tuttavia, anche alle sagre paesane, vero fiore all'occhiello dell'intrattenimento di Verona e provincia, in periodo estivo. A Quinzano c'è la "Festa di San Rocco", con balli, pranzi all'aperto preparati dal comitato organizzatore, e musica. Intanto fervono i preparativi per il Ferragosto con "lesso e pearà", piatto tipicamente invernale che forse stonerà con i calori estivi ma sicuramente gustoso. "E poi l'importante è stare in compagnia", come ripetono gli audaci avventori. A gareggiare per il lesso con pearà migliore saranno due locali: "Taverna Dante" in via delle Fogge e "Al Torcolo" di via Cattaneo. Ovviamente non c'è bisogno di ribadire il detto "veronesi tuti mati": il cibo sarà anche accompagnato dal vin brulè. Sagre paesane in pieno svolgimento anche in provincia.

IN PROVINCIA - A Bosco Chiesanuova il 15 agosto è giornata di gnocchi di Malga "sbatui", a base di ricotta, con la 14esima edizione della fiera. Ferragosto sarà l'ultimo giorno della festa della Madonna dell'Uva Secca, a Povegliano. Festa di San Rocco anche ad Albaredo d'Adige, che alla mattina proporrà due manifestazioni podistiche. Per gli spettacolari fuochi sull'Adige bisognerà attendere le 22e30 del 20 agosto, ovvero il termine della sagra. Per gli amanti di verde e animali, la proposta del Parco Natura Viva di Bussolengo è al pomeriggio. Grandi e piccini potranno aiutare il personale del Parco a preparare le merende gioco per scimpanzè e bertucce imparando così a conoscere le caratteristiche dei primati africani. In più continua la lettura animata di favole africane. A seguire i bambini potranno trasformarsi nei loro animali preferiti (grazie al trucca bimbi) e potranno utilizzare materiale riciclato per costruire alcuni tra i più rappresentativi animali africani. A Pescantina invece l'opzione "Aquardens". Oltre i vari percorsi in acqua e le sedute di massaggi a pagamento, dalle 11 alle 20e30 alcuni istruttori saranno a disposizione per proporre prove gratuite dei corsi e di attrezzature innovative. Dimostrazioni pratiche dunque di "Aquajump", "Hydrobike" e "StarTreadmill" per sentirsi in forma, rinfrescandosi, anche a Ferragosto.

ALLA SERA (VERONA) - La serata di ferragosto è tutta "areniana", o comunque dedicata ad arte e cultura. In piazza Bra il Festival del Centenario prevede, alle 21, la prima del balletto "Cercando Verdi" al teatro Romano e il Gala lirico con la staffetta Placido Domingo e Daniel Harding, dalle 22, ovviamente in Arena. Teatro anche all'Arsenale, dalle 21, con le repliche di "Balera paradiso" per la regia di Alberto Bronzato e due spettacoli collaterali. I musei e i monumenti cittadini, invece, seguiranno il seguente orario: museo di Castelvecchio, Casa di Giulietta, tomba di Giulietta, museo archeologico al Teatro Romano, museo Maffeiano dalle 9 alle 19 (chiusura biglietteria ore 18 per il museo di Castelvecchio e 18e30 per gli altri); l’anfiteatro Arena sarà aperto dalle 9 alle 17e30 (chiusura biglietteria ore 16e30) e il Centro internazionale di Fotografia-Scavi scaligeri, con l'allestimento dedicato a René Burri, dalle 10 alle 19 (chiusura biglietteria ore 18e30).

SUL LAGO DI GARDA - Sul versante lago di Garda non mancheranno i divertimenti, ovviamente. A Ferragosto, a Garda, c'è il Palio delle Contrade, con la regata sulle "Bisse", imbarcazioni da governare in piedi con la classica tecnica "alla gardesana". A precedere la sfilata delle bisse sarà presente una particolare imbarcazione con Re Ottone I e la Regina Adelaide di Borgogna a bordo. Subito dopo la gara, un incantevole spettacolo pirotecnico sul lago renderà la sera ancora più suggestiva. A Torri del Benaco ci saranno invece i mercatini dell'artigianato: lavori nel legno, bigiotteria, dipinti, sculture troveranno spazio nelle bancarelle sulle vie del centro. A San Zeno di Montagna andrà in scena invece "Wine&Food", serata di promozione turistica che punta all'enogastronomia locale. A Malcesine, dalle 21, è stato organizzato il concerto lirico in omaggio a Giuseppe Verdi, a palazzo dei Capitani. La piccola perla del Garda farà entrare appassionati e curiosi anche nella sua frazione di Rocchetta, per la festa della Madonna dell'accoglienza, dalle 19. Il "Malcesine Blues Festival" prenderà il via alle 19e30, nei giardini pubblici con i concerti di Francesco Più Duo e Daniele Tenca Blues Band. A Bardolino e Lazise, rispettivamente in piazza Avis e sotto al municipio, la sera sono previsti concerti di musica leggera e il musical dei "Dancing queen". A Peschiera, il 15 agosto, c'è la "Grande festa degli alpini", nella sede dell'associazione cittadina, a partire dalle 19.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento