menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Momenti delle passate dizioni della Giulietta&Romeo Half Marathon

Momenti delle passate dizioni della Giulietta&Romeo Half Marathon

Verona, la "Giulietta e Romeo Half marathon" taglia il traguardo dei 5mila iscritti. Il percorso 2015

Oltre alla half marathon agonistica prevista e confermata la "Duo Half Marathon", la mezza da compiere in staffetta, corsa non competitiva aperta a tutti, da compiere in un team composto da due persone. Ospite d'eccezione Gelindo Bordin

Primo obiettivo raggiunto per la "Gensan Giulietta&Romeo Half marathon" che in queste ore ha superato la soglia dei 5mila partecipanti iscritti. Un numero che inorgoglisce il comitato organizzatore ed il Comune di Verona ad un mese dall’evento e con le iscrizioni ancora aperte. L’appuntamento è per domenica 15 febbraio 2015 con quel traguardo che è un vero sogno ai piedi dell’Arena in piazza Brà. Il sabato è San Valentino, giorno di vigilia, giorno degli innamorati e trascorrere un fine settimana sarà unico.

Il trend di registrazioni esclusivamente online sul sito ufficiale prosegue serrato e in vantaggio rispetto alla data dello scorso anno. Questo fa ben sperare per il tanto auspicato "sold-out" di 8mila iscritti che confermerebbero la competizione veronese quale seconda mezza maratona in Italia e la prima di tutto il Nord. L’anno scorso i partecipanti iscritti furono 7200 con il record di 6mila 359 arrivati, quest’anno si spera di arrivare a superare i 7mila finisher.

“E’ un risultato che vogliamo raggiungere – conferma Matteo Bortolaso vice presidente di Asd Veronamarathon Gaac 2007, la società oggi organizzatrice della gara – ci siamo impegnati molto in questi mesi per promuovere la nostra gara e in simultanea la città di Verona e le sue bellezze artistiche in un periodo davvero speciale come quello dei giorni di San Valentino. Abbiamo girato tutta Italia e tutta Europa, organizzativamente siamo pronti, ormai è l’ottava edizione della mezza maratona, l’anno scorso abbiamo anche ospitato il Campionato italiano Fidal Federazione italiana di atletica leggera, sulla distanza che ci ha premiato. Siamo sicuri che anche quest’anno tutti coloro che hanno scelto e sceglieranno di venire a correre a Verona vivranno una grande giornata di sport”.

Oltre alla half marathon agonistica prevista e confermata la "Duo Half Marathon", la mezza da compiere in staffetta, corsa non competitiva aperta a tutti, da compiere in un team composto da due persone. Il primo frazionista farà 8 chilometri, mentre il secondo taglierà il traguardo dopo altri 13km. Anche in questo caso al momento i team iscritti sono più del doppio rispetto al 2014 quando arrivarono in 473 squadre sulla linea d’arrivo in piazza Bra. Al via quest’anno della "Duo Half Marathon" anche un partecipante speciale: Gelindo Bordin. Un nome, un mito. Indelebili i ricordi nell’alba italiana mentre era sulle strade di Seul nel 1988 quando vinse l’oro nella maratona olimpica. Così come indelebili i ricordi delle sue corse e dei suoi allenamenti sulle strade veronesi sempre in quegli anni perché Gelindo ha gareggiato per tanti anni per la Gaac 2007. 

“Sono davvero felice di tornare a Verona – ammette Bordin – e lo farò sulla Duo Half Marathon per puro divertimento in squadra con Luciana De Lima, una ragazza che alleno. Sarà l’occasione per fare un salto nei ricordi e per salutare tanti amici. Corro tre volte la settimana per puro piacere e divertimento, per benessere e tenermi in forma. Correre è sempre stupendo”.

IL PERCORSO 2015

LA PRESENTAZIONE DELLA MARATONA