Cronaca Centro storico / Piazza Brà

Verona, giro di vite contro i venditori abusivi: due fuggono dagli agenti, uno multato per 5mila euro

Centro storico con piazza Bra nel percorso anti-irregolari della polizia municipale. Alcuni scappano e abbandonano la merce sul posto. Un 51enne emiliano pizzicato per aver esposto la sua merce contro il regolamento

Continuano i controlli della polizia municipale di Verona contro il commercio abusivo e perciò irregolare. Gli agenti hanno infatti effettuato sabato sera un controllo nella zona del centro storico: due venditori, prima di mettersi in fuga, avevano abbandonato a terra circa 50 rose ed un borsello contenente alcune girandole luminose, che sono state recuperate dagli agenti.

La Municipale ha controllato anche la zona dell'Arena, dove era in corso il grande concerto di Elisa. Un commerciante è stato multato perché aveva allestito le sue due postazioni, merchandising ufficiale dell'artista, all'esterno degli arcovoli dell'anfiteatro invece che all'interno, come espressamente indicato sull'autorizzazione. Questo comportava che l'attività di vendita fosse rivolta anche ai passanti della piazza, violando così le norme specifiche sulle attività di vendita. All'interessato, 51enne emiliano, è stata contestata la relativa violazione per un ammontare complessivo di 5mila euro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, giro di vite contro i venditori abusivi: due fuggono dagli agenti, uno multato per 5mila euro

VeronaSera è in caricamento