rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Cronaca Peschiera del Garda / Via Lungolago

Verona, giovanissimi e ubriachi si pestano di botte sul lungolago: due in cella e cinque denunce

Se le sono date di santa ragione finchè a dividerli non sono intervenute tre pattuglie dei carabinieri. Due gruppi di ragazzi, veronesi e olandesi, si sono affrontati a Peschiera e poi sono finiti all'ospedale

Giovani ubriachi a darsele di santa ragione sul lungolago. Questa la scena che si è stagliata davanti ad alcuni testimoni che poi hanno subito dovuto chiamare i carabinieri. È stato così che a Peschiera del Garda sono finiti in manette due ragazzi maggiorenni e sono stati denunciati a piede libero cinque minorenni, di età compresa di 16 e 17 anni, tutti responsabili di rissa aggravata.

Alle 2 di mercoledì notte sul lungolago nei pressi dell'attracco traghetti, verso via Mazzini, si erano fronteggiati due gruppi di giovani: da un lato 4 veronesi dall’altro 3 olandesi. A far scatenare la lite, probabilmente, qualche scintilla scoccata per futili motivi davanti a un bar e subito infiammata dal tasso alcolico elevato per tutti i contendenti. Considerata la violenza dello scontro, con pugni, calci e anche alcune bottigliate, il pronto intervento di tre pattuglie di carabinieri ha sicuramente scongiurato conseguenze ben più gravi dei circa dieci giorni di prognosi per le ferite riportate da tutti i giovani fermati. Sono stati tutti medicati al Pronto soccorso con punti di sutura e per un naso fratturato.

Nel corso della nottata i minorenni sono stati affidati ai rispettivi genitori, increduli per le gesta dei loro figli, suffragate da numerose testimonianze raccolte dai militari. Fra i sette ragazzi erano presenti tre turisti dei Paesi Bassi: per due di questi, maggiorenni, è scattato l’arresto. Hanno quindi trascorso la notte nelle celle di sicurezza della caserma arilicense, per poi essere giudicati per rito direttissimo nella mattinata di giovedì, con convalida dell’arresto e successiva remissione in libertà.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, giovanissimi e ubriachi si pestano di botte sul lungolago: due in cella e cinque denunce

VeronaSera è in caricamento