menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona si mette in rima per la sedicesima Giornata Mondiale della Poesia

L'evento si terrà sabato 18 marzo nella sala maffeiana dell’Accademia Filarmonica di Verona e avrà come tema “La poesia come DNA del mondo: identità e tradizione nel mondo contemporaneo”

Si terrà sabato 18 marzo la 17^ edizione della Giornata Mondiale della Poesia, promossa dall’Accademia Mondiale della Poesia con il patrocinio di Regione Veneto e Comune di Verona. Tema di questa sedicesima edizione, che si svolgerà nella sala maffeiana dell’Accademia Filarmonica di Verona a partire dalle ore 17 con ingresso libero sino ad esaurimento posti disponibili (per prenotarsi inviare una mail a: info@accademiamondialepoesia.com), sarà “La poesia come DNA del mondo: identità e tradizione nel mondo contemporaneo”.

L’iniziativa è stata presentata a Palazzo Barbieri dal consigliere incaricato ai Rapporti culturali con le associazioni Rosario Russo. Presenti l’assessore ai Rapporti patrimoniali con le associazioni Edoardo Lana, il consigliere regionale Stefano Casali, il presidente dell’Accademia Mondiale della Poesia Patrizia Martello, il presentatore della giornata Alfonso De Filippis, la rappresentante dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Verona Annalisa Tiberio e il referente del Rotary Verona International Norberto Cursi.
“Novità di quest’anno – ha detto Russo – sarà il concorso di poesie Tanka, ossia componimenti brevi in versi di origine Giapponese, a cui parteciperanno 6 scuole del Veneto e 1 del Friuli, per un totale di 33 studenti”.

La giornata vedrà durante la mattinata il concorso di poesia Tanka, introdotto dal critico letterario e scrittore Paolo Lagazzi. Durante il pomeriggio si terrà un dibattito, presentato dal poeta Davide Rondoni, al quale parteciperanno poeti e specialisti di fama internazionale: Abdul Latif Al Saadi (Irak), Paolo Lagazzi (Italia), Raquel Lanseros (Spagna), Ikuko Sagyiama (Giappone), Arnaldo Soldani (Università di Verona, Italia), Wallis Wilde Menozzi (USA). Nella seconda parte del pomeriggio, si potrà assistere ad uno scambio di poesie fra culture diverse. Cinque giovani poeti italiani -Daniel Cundari, Valerio Grutt, Eva Laudace, Isabella Leardini, Daniele Mencarelli- reciteranno un loro Tanka al quale risponderanno cinque poeti di cultura araba -Eddebbi Sabah (Marocco),Chouchene Anis (Tunisia), Yaghob Mohamed Ibrahim M. (Saudi Arabia), Meshal M.F.S. Al Zoubi (Kuwait) e Mohamed Skalli (Marocco). A conclusione della giornata ci sarà uno spettacolo in omaggio a Charles Baudelaire con la partecipazione degli attori Letizia Bravi e Alberto Baraghini e i danzatori Christian Cucco e Alice Carrino. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento