Cronaca San Zeno / Viale Luciano dal Cero

Verona, un frontale e un tamponamento: in meno di un'ora due incidenti perchè ubriachi alla guida

Successione di schianti in città, a partire dalle 20e30. In ambedue i casi i conducenti avevano bevuto troppo e uno di loro aveva superato il limite consentito di cinque volte. Scattano denunce e sequestri

Due incidenti a distanza di meno di un'ora l'uno dall'altro e entrambi perchè i conducenti avevano "alzato troppo il gomito". La polizia municipale di Verona è dovuta intervenire domenica sera per rilevare i sinistri, accertare la dinamica e controllare lo stato fisico dei guidatori. In successione si sono verificati un tamponamento in via Dal Cero e un frontale in via Castel San Felice.

Verso le 20e30, in via Dal Cero, il conducente di una Land Rover "Sport", risultato positivo all’alcoltest con valori molto al di sopra del consentito, ha tamponato una Peugeot: l’automobilista è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e la Land Rover è stata posta sotto sequestro. Il successivo incidente è avvenuto verso le 21e40 in via Castel San Felice, dove un autocarro che procedeva in salita si è scontrato frontalmente con una Volkwagen Tiguan che stava scendendo. Il conducente dell’autocarro, anch’esso denunciato per guida in stato di ebbrezza, è risultato positivo all’alcoltest con valori di 2,64 grammi per litro di sangue, a fronte di un limite massimo ammesso di 0,5. Entrambi gli incidenti fortunatamente non hanno riportato feriti.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, un frontale e un tamponamento: in meno di un'ora due incidenti perchè ubriachi alla guida

VeronaSera è in caricamento