menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, la Fondazione di Tosi attaccata dai pirati informatici: si pensa ad avversari politici

Una fonte sconosciuta ha fatto approdare bizzarre e-mail di benvenuto nelle caselle di posta elettronica di alcuni utenti: "Forse qualcuno non condivide il progetto portato avanti ma questa è la conferma che si sta facendo largo"

Non hanno risparmiato nemmeno lui, che ha imbastito il suo progetto politico da poco. Flavio Tosi è rimasto vittima di un attacco di pirateria informatica. Ignoti hanno attaccato il data base del sito della Fondazione "Ricostruiamo il paese", creata dal sindaco di Verona per lanciare il suo progetto politico a livello nazionale.

Lo ha comunicato la stessa Fondazione, spiegando che una "fonte sconosciuta ha fatto approdare bizzarre e-mail di benvenuto nelle caselle di posta elettronica di alcuni utenti, diffondendo false credenziali di accesso al sistema e minacciando la violazione della loro privacy".

L'atto di pirateria informatica però è stato individuato e bloccato, preservando la segretezza dei dati. "Forse - dichiara la nota della Fondazione "Ricostruiamo il paese" - qualcuno non condivide il progetto che Flavio Tosi porta avanti da diversi mesi, ma questa è la conferma che si sta facendo largo nella penisola, portando alla ribalta una necessità che l'Italia sente fortemente: indire le primarie del centro-destra".

"Il tentativo di indebolire questa realtà - conclude il comunicato - è colato a picco, ottenendo invece di alzare i livelli di allerta".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento