Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Bosco Chiesanuova / Via Roma

Verona, firma decine di certificati medici ma è un gelataio. Nei guai finisce un 50enne veronese

Il 50enne, ex imprenditore residente a Bosco Chiesanuova, non aveva ne' laurea ne' tesserino ma avrebbe falsificato egli stesso i documenti sfruttando anche casi di omonimia con veri medici. Lo scoprono grazie alla partita Iva

Gelataio finto medico sportivo: truffata piscina Le Magnolie Piazzola sul Brenta
Dal 2012 al 2013 avrebbe firmato decine e decine di certificati medici per l'idoneità sportiva. Senza però averne titolo o qualifica. È finito così nei guai, con una denuncia dei carabinieri del Nas di Padova, un 50enne veronese, originario di Bosco Chiesanuova, ufficialmente imprenditore del settore del gelati. Una valanga di documenti che portano la sua firma e per cui l'uomo si sarebbe fatto pagare 25 euro ciascuno. Il 50enne non aveva ne' laurea ne' tesserino ma avrebbe falsificato egli stesso i documenti. Un lavoro certosino che gli ha "fruttato" l'attestato di laurea dell'università di Padova con voto di 96/110 mentre il tesserino dell'albo dei medici era stato preso grazie a un dentista omonimo calabrese.

Il resto lo ha fatto la dedizione con cui si era messo a praticare da medico. Era riuscito a comprarsi una macchina per gli elettrocardiogrammi e a introdursi nel mondo delle tante società sportive, anche dilettantistiche, del Veneto. A portare alla luce quanto aveva escogitato è stata la partita Iva su una semplice fattura che una società sportiva ha scoperto essere riconducibile a una ditta di gelati di San Giovanni Lupatoto (inattiva dal 2012). Poi l'indagine e l'identificazione delle vittime, tra cui una piscina di Bosco Chiesanuova e una società di pallanuoto veronese. Altri casi si sono verificati ai dani di società sportive padovane e vicentine. L'imprenditore è stato scoperto e denunciato per sostituzione di persona, falsità in atti, ed esercizio abusivo della professione medica. Avrebbe già chiesto il patteggiamento. I carabinieri avrebbero ricostruito che in pochi mesi sarebbe riuscito a firmare un migliaio di certificati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, firma decine di certificati medici ma è un gelataio. Nei guai finisce un 50enne veronese

VeronaSera è in caricamento