menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto dal web

Foto dal web

Verona, la fidanzata lo lascia e vaga disperato: 24enne tenta di uccidersi gettandosi nell'Adige

Il gesto estremo alle 3e40 di mattina. Provvidenziale è stato l’intervento dei carabinieri e di una guardia giurata di 41 anni. E' stato il secondo caso in poco meno di tre giorni. Allarme anche a Buttapietra

Non aveva accettato di essere stato lasciato e così, dopo essersi procurato delle piccole ferite sulla mano sinistra, ha girovagato un po’ lungo le strade di Verona, fino ad arrivare nei pressi di ponte Catena e lì, scavalcata la ringhiera, si è sporto per lanciarsi nel fiume Adige, in piena a causa delle abbondanti piogge degli ultimi giorni. Era disperato per amore, quel ragazzo, 24enne di origini calabresi, che alle 3e40 del mattino aveva deciso di farla finita.

Provvidenziale è stato l’intervento dei carabinieri dell’aliquota radiomobile della Compagnia di Verona che, con un l’aiuto di un 41enne di origini napoletane, che abita e lavora in città per un istituto di vigilanza privata, sono riusciti ad afferrare il ragazzo e a portarlo in salvo, consentendone il trasporto nel vicino ospedale civile maggiore di Borgo Trento. Il 24enne, residente a Verona, è tuttora ricoverato nel reparto di psichiatria. Un altro tentato suicidio è avvenuto invece a Buttapietra, nel weekend. In quel caso sono stati i carabinieri assieme a vigili del fuoco e 118 a salvare una donna che aveva ingoiato una grande quantità di sonniferi. L'allarme era stato dato da un amico della donna, che aveva ricevuto un messaggio d'addio sul cellulare. Una volta chiamati in causa, i soccorsi sono intervenuti sfondando la porta di casa e recuperando appena in tempo l'aspirante suicida.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento