menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, al lavoro sul tetto della Calzedonia precipita da sette metri: grave operaio

L'uomo, 44 anni, addetto alla manutenzione dello stabilimento, sarebbe passato sopra ad un lucernario poi crollato a causa del peso. I colleghi hanno chiamato i soccorsi. Ricoverato a Borgo Trento

Al lavoro di domenica, sul tetto di una grossa azienda tessile, per riparazioni. Se l'è vista davvero brutta l'operaio bresciano di 44 anni rimasto vittima di un incidente sul lavoro, alle 21e30, allo stabilimento della "Calzedonia" a Vallese di Oppeano. Secondo la ricostruzione, l'uomo, sul tetto con alcuni colleghi di una ditta di manutenzioni, sarebbe passato sopra ad un lucernario che per il peso sarebbe andato in frantumi facendolo precipitare. Uno spaventoso volo di sette metri, cadendo a terra con il corpo. Vari i traumi riportati dal lavoratore, ma nulla in grado di metterlo in pericolo di vita.

Il 44enne ha riportato la frattura del gomito destro, del polso sinistro, della tibia e di alcune vertebre. Ricoverato all'ospedale di Borgo Trento, è in prognosi riservata. Sul posto, per rilievi di rito e indagini, i carabinieri di Legnago e i tecnici dello Spisal.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento