Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Veronetta / Interrato Acqua Morta

Verona, fedina penale stracolma di reati: la polizia ferma pericoloso pregiudicato ghanese

Un 45enne ricercato e già condannato per ricettazione, falso, possesso ingiustificato di valori, scasso, evasione, lesioni dolose e detenzione e spaccio di stupefacenti e traffico internazionale di vetture rubate

Grazie ad una efficacie operazione effettuata martedì, i poliziotti della Squadra Mobile di Verona sono riusciti ad arrestare un pericoloso pregiudicato ghanese, di 45 anni. L'uomo domiciliato a Verona, aveva a suo carico una numerosa serie di precedenti di polizia e condanne penali per ricettazione, falso, possesso ingiustificato di valori, scasso, evasione, lesioni dolose e detenzione e spaccio di stupefacenti e traffico internazionale di vetture rubate. E non solo. A carico dell’uomo c'era inoltre un provvedimento di rintraccio per una condanna a quasi quattro anni di reclusione emessa dal Tribunale di Genova per il reato di riciclaggio.

Per questi motivi, individuato il pregiudicato sul territorio scaligero, gli agenti della sezione "Catturandi", in via Interrato dell’Acqua Morta, lo hanno fermato e arrestato. Ora si trova rinchiuso nel carcere di Montorio, dove sconterà la sua pena.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, fedina penale stracolma di reati: la polizia ferma pericoloso pregiudicato ghanese

VeronaSera è in caricamento