Verona, famiglie numerose con almeno 4 figli: l'entrata alle piscine sarà scontata del 50 percento

Rinnovata la convenzine alle "Santini". Nel Comune di Verona sono circa 1500 le famiglie con almeno 4 figli, di cui 114 nel territorio della Seconda circoscrizione (Borgo Trento, Avesa, Quinzano, Parona, Valdonega, Ponte Crencano)

Si rinnova, per il terzo anno consecutivo, la convenzione fra le piscine Santini e l’associazione "Famiglie numerose" di Verona, che permetterà ai nuclei con almeno 4 figli l’entrata alla struttura con una riduzione del 50 percento sulle tariffe in vigore. L’agevolazione, che sarà applicata per tutta la stagione estiva a partire dal 15 giugno, è valida per tutte le famiglie numerose residenti nei quartieri di Parona, ponte Crencano, Quinzano, Avesa, Pindemonte, Borgo Trento e Valdonega e anche per tutte le famiglie numerose residenti nel Comune di Verona iscritte all’associazione.

Lo sconto potrà essere usufruito dai vari componenti della famiglia anche individualmente, purché nel rispetto del regolamento della piscina. Nel Comune di Verona sono circa 1500 le famiglie con almeno 4 figli, di cui 114 nel territorio della Seconda circoscrizione (Borgo Trento, Avesa, Quinzano, Parona, Valdonega, Ponte Crencano): un numero significativo, in aumento del 10 percento rispetto allo scorso anno.

COME ISCRIVERSI - Per usufruire della convenzione, i nuclei familiari interessati all’offerta dovranno presentare il certificato di "Stato famiglia" aggiornato, oppure iscriversi all’associazione Famiglie Numerose tramite il sito web www.famiglienumerose.org, il cui elenco sarà continuamente aggiornato e verificato alla reception delle Piscine Santini.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • In sella alla moto sbatte contro un'auto a Pizzoletta e perde la vita

  • Nuovi chiarimenti della Regione sull'ordinanza di Zaia: sì a camminate gruppi nordic walking

  • Covid-19, in Veneto 107 decessi in 24 ore. 27 tra Verona e provincia

  • Un hotel extra lusso nel cuore di Verona al posto degli ex uffici Unicredit

  • Il Veneto resta zona gialla, ora è ufficiale. Presidente Zaia: «Non abbassiamo la guardia»

Torna su
VeronaSera è in caricamento