Cronaca Legnago

Botte alla madre da ubriaco per i soldi da giocare alle slot, condannato

Nei guai è finito un 41enne ex imprenditore fallito della Bassa Veronese: aveva cominciato a bere e giocare quando aveva perso il lavoro. Pugni e calci alla donna. Le aveva scagliato addosso anche una panca

Era rimasto disoccupato da mesi e aveva cominciato a bere e a giocare d'azzardo. Una combinazione letale per qualsiasi persona psicologicamente provata. A farne le spese, però, come in molti altri casi, erano le persone che vivevano con lui. Il 41enne, ex imprenditore del basso Veronese, aveva infatti cominciato a prendersela con la madre. Dagli insulti alle minacce fino alle botte: tutto per avere sempre soldi in tasca da scommettere alle slot. Se la donna negava quel "sussidio" le conseguenze erano terribili. Una volta le aveva scagliato addosso persino una panca di legno. In Tribunale sono emersi altri episodi violenti: come quella volta che l'aveva bloccata sul portone di casa per evitarle la fuga. O quando l'aveva inseguita sulle scale del condominio per picchiarla. La donna era stremata e non c'è da meravigliarsi se, trovato il coraggio di denunciare il figlio, si era lasciata andare alla disperazione. L'uomo, due mesi fa, era stato arrestato e in aula, davanti al giudice per le udienze preliminari, ieri ha patteggiato due anni e sei mesi. Era accusato di maltrattamenti, lesioni aggravate ed estorsione.

Tutto era cominciato quando il 41enne aveva dovuto dichiarare il fallimento della sua impresa commerciale. Come spiega l'Arena, era poi caduto in un vortice autodistruttivo fatto di alcol e gioco d'azzardo. I soldi che aveva messo da parte erano quindi finiti i poco tempo e aveva cominciato a fare pressioni sulla madre. Prima semplici richieste di "aiuto", poi minacce e violenze. Il 12 febbraio era così scattata la denuncia della madre. Ora l'uomo si trova agli arresti domiciliari a casa di un amico. Lo stesso che gli aveva fornito un letto quando era finito in carcere per sei giorni dopo l'arresto. Il giudice non gli ha concesso, per ora, di tornare libero completamente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botte alla madre da ubriaco per i soldi da giocare alle slot, condannato

VeronaSera è in caricamento