Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca San Bonifacio

Verona, evasione fiscale da 800mila euro. Denunciato imprenditore edile

Operazioni inestistenti e false fatturazioni nel mirino della Finanza di Soave. Sequestrati un immobile in provincia di Palermo, nel comune di Trabia, e uno, con annesso box auto, nell’Est Veronese

Il redditometro, per ora, sembrerebbe non c'entrare. Le indagini della guardia di finanza erano scattate diversi mesi fa e risalgono alla fine del 2012. Al termine di una complessa attività di verifica nei confronti di un imprenditore edile di San Bonifacio, i militari di Soave sono riusciti ad accertare un’evasione fiscale di circa 800mila euro.

Il titolare della ditta è stato denunciato alla Procura perché avrebbe indebitamente dedotto un consistente ammontare di costi, parte dei quali relativi ad operazioni in realtà mai avvenute e ottenuti grazie ad un articolato sistema di false fatturazioni. Per garantire il versamento delle somme sottratte all’Erario, i finanzieri, coordinati dal giudice, hanno sottoposto a sequestro preventivo, finalizzato alla successiva confisca “per equivalente”, i beni immobili intestati all’imprenditore per l'importo dovuto.

In particolare, sono stati sottoposti a sequestro preventivo un appartamento in provincia di Palermo, nel comune di Trabia, e un altro appartamento con annesso box auto nell’Est Veronese, a Veronella. I finanzieri hanno proceduto mercoledì ad apporre i sigilli sugli immobili. La Tenenza di Soave specifica che "si tratta di un congelamento dei beni. Non rientra nei casi di sequestro probatorio, quindi. Il proprietario tornerà a disporne dal momento in cui salderà i suoi debiti col Fisco". In caso di denuncia penale si è infatti mossa l'Agenzia delle Entrate, "braccio" esecutivo del Ministro delle Finanze, a cui dovrà risultare il pagamento della somma sottratta all'Erario qualora risultasse colpevole.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, evasione fiscale da 800mila euro. Denunciato imprenditore edile

VeronaSera è in caricamento